Stabili ma gravi le condizioni dell’uomo caduto in moto nel Biellese

I famigliari e gli amici si stringono intorno a Fabio Giglio, 31 anni, meccanico, caduto con la sua moto e ora ricoverato all'ospedale di Novara. Il fratello: "In tanti ci hanno scritto e gli sono vicini"

Incidente in moto, stabili le condizioni del 31enne ferito domenica 14 luglio nel Biellese, a pochi chilometri da Borgosesia. L’uomo, Fabio Giglio, meccanico, residente a Samarate, è in coma. La sua situazione continua a essere monitorata costantemente dai medici dell’ospedale di Novara, dove è stato ricoverato in seguito all’incidente. Domenica è stato operato alla testa, intervento durato 5 ore. I famigliari e centinaia di amici stanno aspettando che esca dalla situazione critica. «Amici, famigliari, membri della comunità di Samarate ci stanno chiamando per manifestare la loro vicinanza – spiega il fratello Antonio -. Io insegno religione alla scuola media di Cardano e Cassano e i colleghi e dirigenti mi hanno chiamato… è un momento duro per noi, speriamo finisca presto. Ci stringiamo tutti intorno a Fabio e aspettiamo la sua pronta guarigione».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 luglio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore