I lavoratori della Riva in presidio davanti alla Prefettura

Lunedì 23 settembre, dalle ore 9 e 30, i lavoratori dello stabilimento di Caronno Pertusella saranno ricevuti dal prefetto

Lunedì 23 settembre, dalle ore 9 e 30, i lavoratori della Riva Acciaio di Caronno Pertusella saranno in presidio davanti alla Prefettura di Varese. I 163 lavoratori dello stabilimento di Caronno Pertusella sono in presidio permanente (24 ore su 24) da venerdì 13 settembre, perché vogliono che l’attività produttiva riprenda immediatamente.
«Non si può permettere di chiudere lo stabilimento e lasciare in mezzo alla strada 163 lavoratori e gli altri 1.250 del gruppo Riva Acciaio  quando c’è il lavoro» dicono i rappresentanti di Fiom Cgil e Uilm.
In settimana il ministro Zanonato aveva fatto intravedere uno spiraglio con una proposta che introduceva un nuovo comma nell’articolo 104 cpp per sbloccare i beni sequestrati necessari al riavvio degli impianti.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Settembre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.