Sequestrati quasi 10 kg di eroina

Li trasportava in valigia una ventenne spagnola proveniente da Kuala Lupur. I finanzieri l'hanno fermata nella sala arrivi

Ulteriore colpo messo a segno dalla Guardia di Finanza di Malpensa ai danni di organizzazioni criminali dedite al traffico di droga.  Incessante l’azione di contrasto, della Guardia di Finanza, per fermere il fenomeno.  Finanzieri in servizio presso la Sala Arrivi hanno fermato per un controllo, una ventenne di nazionalità spagnola, disoccupata, giunta presso lo scalo varesino, in arrivo da Kuala Lumpur (Malesia) dopo esser transitata dall’Aeroporto Intercontinentale di Doha (Qatar).
A fare insospettire i finanzieri è stato soprattutto l’atteggiamento vago e nervoso tenuto dalla giovane durante il controllo.

Sospetti poi confermati dal ritrovamento di un doppiofondo ricavato all’interno del suo bagaglio; evidentemente, tra le più singolari ed ingegnose modalità di occultamento, le organizzazioni confidano ancora nel “tradizionale” doppiofondo.  In questo caso capace di contenere oltre 9,5 kg. di eroina. I finanzieri, in collaborazione con il personale dell’Agenzia delle Dogane, hanno, quindi proceduto al sequestro della sostanza stupefacente e tradotto, in stato di arresto, la giovane donna presso la Casa Circondariale di Monza, per il reato di traffico internazionale di stupefacenti.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Settembre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.