Accordo Promos-Unicredit per favorire l’internazionalizzazione

L’azienda speciale della Camera di Commercio di Milano e l’istituto di credito insieme con iniziative congiunte e servizi ad hoc per favorire l’accesso ai mercati esteri delle imprese lombarde

Promos, Azienda Speciale per le Attività Internazionali della Camera di Commercio di Milano, e UniCredit hanno sottoscritto un accordo di collaborazione per favorire lo sviluppo dell’internazionalizzazione delle imprese milanesi e lombarde.
Nel 2012, 1331 imprese lombarde hanno usufruito dei servizi offerti da Promos. Di queste, 529 sono della provincia di Milano (39%); 170 Monza e Brianza (13%), 141 Bergamo (11%), 115 Brescia (9%), 82 Como (6%), 76 Varese (6%), 69 Pavia (5%), 47 Lecco (3%), 36 Mantova (3%), 31 Cremona (2%), 26 Sondrio (2%), 12 Lodi (1%). Il 20% delle aziende che nel 2012 hanno usufruito dei servizi di Promos appartengono al settore dei beni strumentali, seguite da edilizia, sistema casa (12%), sistema moda (11%), agroalimentare (4%) e servizi alle imprese (3%).

In base all’accordo, Promos e UniCredit si impegnano a collaborare sia mettendo a fattor comune le reciproche competenze in materia di internazionalizzazione, sia potenziando l’offerta di servizi e prodotti dedicati alle Pmi del territorio milanese e lombardo.In particolare, i servizi e le attività riguarderanno la realizzazione di attività promozionali in Italia e all’estero realizzate attraverso accoglienza di buyers in Italia, collettive fieristiche, missioni d’affari. Saranno inoltre offerti servizi di assistenza specialistica volti a: potenziare la selezione di mercati target e lo scouting di potenziali partner, organizzare missioni di lavoro, realizzare progetti di sviluppo e di investimento all’estero e gestire gli aspetti operativi dell’attività internazionale.

«UniCredit da anni sta lavorando sull’internazionalizzazione delle imprese, forte di una rete internazionale presente in 20 Paesi e 50 mercati, con l’obiettivo di porsi come partner delle aziende e di incentivarle nella ricerca di nuove opportunità di business oltre i confini nazionali, nella convinzione che oggi differenziare il proprio business su mercati esteri è una delle strade che le nostre aziende devono perseguire per continuare a crescere – ha affermato Monica Cellerino, Regional Manager per la Lombardia di UniCredit. Abbiamo anche sviluppato un nuovo portale (www.unicreditinternational.eu) attraverso il quale le aziende clienti possono ricercare i mercati esteri più promettenti nel loro settore e individuare nuovi potenziali clienti esteri. Infine stiamo organizzando eventi B2B in cui mettiamo in contatto piccole e medie aziende del nostro territorio con acquirenti stranieri, agevolando in questo modo nuove e concrete opportunità di business».

Il 4 e 5 dicembre a Desenzano del Garda, il primo appuntamento che fa seguito all’intesa: Promos e Unicredit, in collaborazione con Federlegno, organizzeranno “B2B sistema casa”, iniziativa dedicata alle imprese del settore legno-arredo e che offrirà alle aziende selezionate (80 per ciascuna giornata), la possibilità di promuovere il proprio business e valutare l’opportunità di nuovi scambi commerciali con buyer russi e ucraini. L’iniziativa piò contare anche sul supporto dell’assistenza commerciale delle Banche estere del Gruppo UniCredit (Zao UniCredit Bank per la Federazione Russa e UniCredit Bank per l’Ucraina). 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.