Giovane Italia, Il coordinatore provinciale: “Non condividiamo l’atteggiamento di Folegani”

L'esponente bustocco dei giovani del Pdl aveva espresso forti critiche all'operato di Lara Comi. Banfi specifica che "la coordinatrice si è spesa perchè la sede provinciale fosse aperta a tutti"

Gianmaria Favaloro – Coordinatore Provinciale Giovane Italia Varese e Antonio Banfi – Presidente Provinciale Giovane Italia Varese, replicano alle accuse mosse da Luca Folegani di Giovane Italia Busto.

“Abbiamo avuto modo di discutere direttamente con Luca Folegani circa le sue dichiarazioni apparse su alcune testate locali, le consideriamo completamente fuori luogo e non condivisibili proprio perché non rispecchiano la realtà dei fatti. Lara Comi si è spesa sempre in prima persona affinché la sede varesina del partito rimanesse il punto di riferimento per tutti gli iscritti e i militanti della provincia di Varese. Non più tardi di sabato scorso abbiamo organizzato una riunione del movimento giovanile proprio nella sede di via Carrobbio senza bisogno di strane autorizzazioni o ‘via libera’: è bastata una semplice telefonata alla responsabile della sede, figura resasi necessaria a seguito di alcuni atti di vandalismo subiti, che si è immediatamente resa disponibile a fornirci le chiavi. La sede del Pdl è un luogo aperto a chi intende utilizzarla per incontri politici ma naturalmente se non si partecipa all’attività provinciale si può cadere in errati convincimenti o interpretazioni. In un momento politico nazionale così delicato, pensiamo sia davvero assurdo portare avanti inutili e sterili polemiche. Lara ha sempre dimostrato la sua vicinanza e sostegno al movimento giovanile, anche grazie al suo aiuto siamo riusciti a ricreare una forte struttura provinciale. Luca ha dimostrato sempre grande impegno e passione, siamo certi che rifletterà sull’accaduto e che chiarirà personalmente la situazione con la nostra coordinatrice provinciale. Andiamo oltre e per il bene di tutti continuiamo a lavorare con passione e radicamento sul territorio”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.