“Nullatenente” in aeroporto con 80mila euro nascosti nei pannolini

Dall’inizio dell’anno intercettata valuta in contanti per quasi 16 milioni di euro. La donna fermata in questo caso non è riuscita a giustificarne il possesso

Il denaro contante sembra preferirsi alle più trasparenti operazioni bancarie; lo dimostrano ancora una volta i rilievi valutari dei finanzieri dello scalo di Malpensa che ieri hanno fermato una cittadina cinese, residente in provincia di Varese, con 80mila euro non dichiarati presso l’aeroporto di Malpensa. 
Si tratta di una trentenne di nazionalità cinese, residente nel varesotto, in partenza per Shanghai in possesso di ottantamila euro in contanti. Singolare la modalità di occultamento utilizzata; l’intera somma era riposta in confezioni integre di pannolini
Ha dapprima affermato di non aver “nulla da dichiarare” ma a seguito dell’approfondito controllo ed il successivo rinvenimento dell’ingente somma non è riuscita a giustificarne il possesso. 
Gli accertamenti patrimoniali effettuati nei suoi confronti hanno evidenziato un’assenza di redditi prodotti negli ultimi 5 anni. Praticamente al fisco risulta “nullatenente”. Sono stati avviati naturalmente gli idonei accertamenti e, nel contempo, sono stati sequestrati, per omessa dichiarazione valutaria, oltre 35.000 €, pari al 50 per cento del valore oltre la soglia consentita.
Lo scalo intercontinentale di Malpensa, ancora una volta si conferma un’importante luogo strategico di passaggio della valuta, proveniente spesso da attività illecite o nascoste al fisco. Dall’inizio dell’anno sono oltre un migliaio i soggetti sanzionati per omessa dichiarazione valutaria nel corso di quest’anno, mentre la valuta intercettata dai finanzieri dell’aeroporto ammonta ad oggi a quasi 16 milioni di euro.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.