Perseguita la ex moglie, nei guai 38enne

Nuovo episodio di minacce ai danni di una donna. Altri episodi ad Angera e ad Albizzate, per violenza in famiglia

In Italia si sta discutendo sempre di più di violenza sulle donne. La questione è complessa, ma il livello più immediato è quello del contrasto immediato agli episodi di maggiore violenza che avvengono dentro alle mura domestiche. I Carabinieri della Compagnia di Gallarate sono stati impegnati anche in giorni recenti su diversi episodi: dagli interventi effettuati quotidianamente dalle pattuglie delle Stazioni e del Nucleo Radiomobile per semplici liti in famiglia si è giunti a vere situazioni di conflittualità in ambito familiare degenerate in maltrattamenti di cui sono vittime spesso le donne e talvolta genitori e parenti.

Un caso particolare ha toccato ad esempio un 45enne albanese che, secondo gli elementi raccolti dai militari, si è reso responsabile di atti persecutori reiterati (minacce, pedinamenti, appostamenti, telefonate) nei confronti dell’ex moglie 38enne anche lei originaria dell’Albania. I militari della Stazione di Gallarate hanno portato avanti una lunga attività investigativa e alla fine il Gip del Tribunale di Busto Arsizio ha emesso un’ordinanza di misura cautelare verso l’uomo, con il divieto avvicinamento ai luoghi della persona offesa. Analogo provvedimento è stato proposto all’Autorità Giudiziaria per un 34enne protagonista di una "spedizione" ad Angera per raggiungere la sua ex compagna.

Altri episodi recenti hanno riguardato le violenze in famiglia ad Albizzate: i carabinieri hanno denunciato un 63enne per avere minacciato e percosso la propria moglie di 55 anni e il figlio 32enne; un 26enne albanese per avere spinto dalle scale una 34enne italiana con cui conviveva, procurandole un trauma al polso giudicato guaribile in 15 giorni; un 37enne che ha perseguitato gli zii 70enni per futili diatribe familiari.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.