Spaccata alla pompa di benzina, ladri in fuga a mani vuote

Hanno asportato un armadio che immaginavano contenesse denaro ma l'hanno dovuto abbandonare insieme al furgone perchè inseguiti dai carabinieri di Gallarate e Busto Arsizio. Sono riusciti a far perdere le proprie tracce

I carabinieri di Busto Arsizio, in collaborazione con i colleghi di Gallarate, hanno sventato un furto presso un distributore di benzina di Cassano Magnago. Durante la notte tra mercoledì e giovedì, infatti, alcuni individui a bordo di un furgone hanno sfondato la vetrata di ingresso di una stazione di servizio asportando un armadio contenente alcuni documenti, probabilmente convinti che all’interno ci fosse del denaro o altri valori. Tuttavia, la loro azione non è passata inosservata ai militari impegnati in un’attività di controllo del territorio: subito allertati, i Carabinieri di Busto Arsizio e Gallarate si sono messi all’inseguimento dei ladri, nel frattempo datisi alla fuga, fino a quando, in prossimità di una zona boschiva, questi hanno abbandonato il mezzo con l’intera refurtiva, lanciandosi all’interno della boscaglia e facendo perdere le proprie tracce.

Una volta riconsegnato il materiale asportato al legittimo proprietario, i Carabinieri hanno attivato immediate indagini, condotte anche con l’impiego di personale specializzato nei rilievi tecnico-scientifici, finalizzate all’identificazione dei maldestri ladri. Prosegue inoltre, senza alcuna interruzione, l’attività di contrasto ai reati predatori messa in atto nell’intero territorio della compagnia di Busto Arsizio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.