Tutti gli appuntamenti del weekend con il Festival Fotografico Europeo

Continua l'iniziativa organizzata dall’AFI in collaborazione con l’Amministrazione comunale

Continua il Festival Fotografico Europeo organizzato dall’AFI in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Di seguito l’elenco delle mostre che saranno inaugurate a Busto nel fine settimana (altre info su www.europhotofestival.it):

SABATO 26 OTTOBRE
ORE 11 Liceo Scientifico A. TOSI – Via Tommaso Grossi, 3 
GABRIELE D’ANNUNZIO: I VERSI NELLE IMMAGINI
Libere interpretazione fotografiche degli studenti del Liceo

ORE 17,30 GALLERIA PALMIERI – Via G. Mameli, 24
CRISI DI IDENTITA’ Opere di Giovanni Sesia / in presenza dell’autore

ORE 19 SHOWROOM ARREDAMENTI BRUSATORI – Via Montebello, 22
LA FOTOGRAFIA D’AUTORE PER ARREDARE CON STILE
Claudio Argentiero, Erminio Annunzi, Marco Colombo, Francesco Cunocchiella, Stefano, Ciol, Andrea Bertani.
A SEGUIRE APERITIVO

ORE 21 Villa Calcaterra -ISTITUTO CINEMATOGRAFICO MICHELANGELO ANTONIONI – Via Magenta, 70 (ingresso da via XI Febbraio)
LA GENTE CHE STA BENE SUL SET
Immagini di Marina Alessi / da un film di Francesco Patierno
VIAGGIO IN ITALIA – SET DEL CINEMA ITALIANO 1941-1959
dall’Archivio Centro Cinema Città di Cesena

A seguire proiezione del film in presenza del regista Francesco Patierno e di Federico Baccomo, scrittore del libro “La gente che sta bene” da cui è stato tratto il film “LA GUERRA DEI VULCANI” – regia Francesco Patierno 52 minuti.
Un gruppo di giovani cineasti guidati dal pioniere della cinematografia subacquea Francesco Alliata fonda una casa di produzione denominata Panaria Film. Il loro punto di riferimento sono le Eolie e presentano a Roberto Rossellini le riprese effettuate e delle idee per un film possibile. Rossellini all’epoca vive una storia d’amore con la passionale Anna Magnani. Un giorno però legge la lettera di un’attrice svedese ormai famosa ad Hollywood: Ingrid Bergman. Costei si dichiara disponibile a lavorare con lui. Il loro legame diverrà ben presto qualcosa che va oltre la professione. Rossellini si approprierà delle idee degli uomini della Panaria Film e girerà con lei Stromboli. La Magnani non starà però con le mani in mano e, con la regia di William Dieterle, girerà, sempre alle Eolie, Vulcano.
Tenendo come base il libro di Anile e Giannice dal titolo omonimo, Francesco Patierno ha realizzato un interessantissimo documentario che permetterà a chi all’epoca c’era di ripercorrere una vicenda che tenne in agitazione le cronache di mezzo mondo. Chi è venuto dopo avrà modo di venire a conoscenza di una commistione quasi irripetibile di realtà e immaginario. Grazie infatti a un amplissimo materiale di repertorio viene offerta una lettura delle vicende (che furono davvero senza esclusione di colpi) che va al di là del documentario di ricostruzione di un’epoca. Patierno riesce a far ‘parlare’ sequenze dei film delle tre dramatis personae facendoli diventare parte integrante della storia. Il cinema, con il suo carico di finzione, diventa più vero del vero grazie ad un’osmosi che si rivela al contempo efficace ed appassionante.
Al termine: wine and sweet

DOMENICA 27 OTTOBRE
ORE 11,30 SPAZIO D’ARTE FARIOLI – Via Silvio Pellico, 15/c – Busto Arsizio (Va)
SEGNI E TRACCE DI LUOGHI PERDUTI di Claudio Argentiero
A seguire aperitivo

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.