Variante al Piano di Governo del Territorio: pronto il percorso partecipativo

Allestito un programma di assemblee pubbliche e passeggiate: gli amministratori cammineranno insieme ai cittadini per discutere presente e futuro di Gallarate.

E’ stato definito il percorso partecipativo per la Variante Generale al Piano di Governo del Territorio. L’Assessorato alla Programmazione Territoriale e quello alla Partecipazione Democratica hanno approntato un calendario di assemblee pubbliche per confrontarsi con i cittadini su presente e futuro di Gallarate.
Gli incontri, intitolati “La città propone – L’Amministrazione in ascolto”, saranno integrati e, in parte, preceduti da vere e proprie passeggiate. Grazie ai tour di “La città esplora”, amministratori e cittadini si muoveranno materialmente in luoghi significativi del territorio. Un modo per illustrare alcuni temi e principi della Variante sottraendoli all’astrattezza dei progetti, per chiarire che i “disegni” di oggi porteranno a realizzazioni concrete in futuro.
«Ci mettiamo a disposizione – afferma Giovanni Pignataro, assessore alla Programmazione Territoriale – per camminare insieme ai gallaratesi, per confrontarci sulla realtà cittadina ma anche per chiarire ancora una volta alcuni principi ispiratori dell’azione amministrativa: freno al consumo di territorio, riqualificazione dell’esistente, impulso a un’edilizia convenzionata e accessibile, attenzione al tessuto produttivo». «Le passeggiate – commenta l’assessora alla Partecipazione Democratica, Cinzia Colombo – aggiungono alle assemblee pubbliche un’inedita possibilità di confronto diretto, dinamico, sul posto. Sarà operativo, poi, un ulteriore canale di comunicazione, cioè l’indirizzo e-mail dedicato, iopartecipopgt@comune.gallarate.va.it . Le indicazioni che arriveranno attraverso questo mezzo non avranno, comprensibilmente, il valore giuridico di vere e proprie osservazioni. Potranno, però, integrare le informazioni che raccoglieremo sul campo».

Di seguito, il calendario di passeggiate e assemblee pubbliche.

La città esplora.
Sabato 19/10 h. 15:00, via Padova (con la guida dell’associazione Buon Vicinato).
Domenica 20/10 h 15:30, zona 336 (partenza dal Gattile di via Allende; dalle 15:00 alle 15.30 il Gattile sarà aperto per chi lo vorrà visitare).
Sabato 26/10 h. 15:00, via Vespucci/via XXIV Maggio (partenza dal centro Parrocchiale di Cedrate).
Domenica 27/10 h. 15:00, Monte Diviso (partenza dalla farmacia AMSC di via Maroncelli).
Sabato 9/11 h. 15:00, via Olona (visita alla struttura polifunzionale; partenza in bici alle ore 16:00 per un tour in zona industriale).
Domenica 10/11 h. 15.00, Area ferroviaria (partenza da via Pacinotti, vicinanze Santuario di Madonna in Campagna).

La città propone.
Martedì 29/10 h. 21:00, Centro Parrocchiale Paolo VI (Via Bachelet 9).
Giovedì 7/11 h. 21:00, Scuola primaria Mazzini, Cascinetta (via del Lavoro 25).
Giovedì 14/11 h. 21:00, presso ‘Il Sestante’ (via S. G.Bosco 18) – incontro tematico sulla mobilità sostenibile.
Domenica 17/11 h. 15:00 – 18:00, villa Delfina, Crenna (via Donatello).
Domenica 24/11 h. 9:00 – 12:00, piazza Libertà.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.