Cecco Vescovi di nuovo presidente della Pallacanestro Varese

L'assemblea del consorzio prolunga l'incarico al numero uno uscente, che era destinato alla sola area tecnica. Tre aggiunte al CdA: Giorgio Gaspari, Massimo Cozzi e una donna, Monica Salvestrin

C’è una certa dose di sorpresa nella notizia arrivata in serata dalle Ville Ponti, sede dell’assemblea del consorzio "Varese nel Cuore" da cui doveva uscire il nome del nuovo presidente della Pallacanestro. Il nome infatti è tutt’altro che una novità, perché i proprietari del club dieci volte campione d’Italia hanno indicato ancora Cecco Vescovi (a sinistra nella foto insieme a un altro mito, Corny Thompson) per il ruolo di "numero uno". Per la verità negli ultimi giorni l’ex giocatore, recordman di presenze per la società, aveva visto risalire le sue quote nonostante da tempo avesse espresso il desiderio di tornare esclusivamente alla gestione dell’area tecnica. Invece i soci del consorzio, anche visto il momento delicato sotto l’aspetto sportivo, hanno premuto per la continuità e così Vescovi si è idealmente tolto la tuta e rimesso giacca e cravatta.
Con lui e con i tre compagni d’avventura di questi tre anni e mezzo – Michele Lo Nero, Stefano Coppa e Vittorio Gandini – ci sarà un nuovo trio di consiglieri di amministrazione, visto che si è provveduto all’allargamento del CdA a sette membri. Si tratta di tre rappresentanti di aziende consorziate: Giorgio Gaspari di Imaginor, che già collabora per le iniziative dell’ufficio marketing, di Massimo Cozzi di Waste Italia (che con il marchio Kinexia campeggia sulle sopramaglie dei giocatori) e di una gradita presenza femminile. Parliamo di Monica Salvestrin che porta rappresenta Nau Ottica, che da tempo si è legata alla società.
Nel corso della serata i componenti di "Varese nel Cuore" hanno inoltre approvato il bilancio per la stagione in corso anche se al budget preventivato manca circa il 15%. E infatti si è discusso anche di come reperire queste risorse a partire da venerdì, quando verrà annunciato un nuovo "top sponsor" temporaneo, che rispetto alle altre esperienze simili ha garantito un appoggio più pesante. Nessuna novità invece per quanto riguarda la gestione sportiva della Cimberio, ma del resto non era questa la sede per discutere di una squadra che sta facendo preoccupare il popolo di fede biancorossa, consorziati compresi.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Dicembre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.