Al festival di Montecatini, anche il coro dell’istituto Maria Ausiliatrice

Una bella esperienza per i ragazzi del “Vocal Dreams”: tra esibizioni ed atelier, tre giorni all’insegna della musica. E da quest’anno il Festival di Primavera diventa internazionale

Una grande esperienza quella del Festival di Primavera di Montecatini, per i ragazzi del coro “Vocal Dreams” di Castellanza. Tre giorni per cantare e conoscere altri ragazzi provenienti da tutta Italia, in un clima che mette vuole conciliare l’impegno dello studio e l’entusiasmo di una gita scolastica. Dal 3 al 5 aprile, ventisei tra i ragazzi del coro dell’istituto Maria Ausiliatrice si sono cimentati in atelier ed esibizioni canore, insieme ad altri 18 cori provenienti da tutto il paese. In particolare, tra gli atelier tematici proposti, hanno preso parte a quello tenuto da Maja Cilenšek, musicista slovena di fama internazionale. Il titolo dell’atelier? “Oltre i confini”, per una musica che si scopre strumento di pace e consapevolezza culturale. I ragazzi si sono poi esibiti presso il Palazzo dei Congressi di Montecatini, con i brani “Ave Maria” di Stefano Torresan e “This Song” del compositore svizzero Ivo Antognini.
Il festival di Primavera, anche quest’anno sotto la direzione artistica del maestro Lorenzo Donati, vuole essere un luogo di incontro per i cori di scuole primarie e secondarie di tutta Italia. Da quest’anno una novità: il festival diventa internazionale, aprendo le iscrizioni alle scuole di tutto il mondo. Dopo questa bella esperienza, il coro di Castellanza terrà un concerto il 16 Maggio per festeggiare il 40° anniversario della Città di Castellanza, presso la stazione di Castellanza ,e un altro concerto promosso dal CAI Venerdì 6 Giugno alle 21 presso l’Istituto Maria Ausiliatrice.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Aprile 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.