36 gradi sul Po, Varese sopra la media, temporali in arrivo

Da giovedì sera arriveranno rovesci per rinfrescare il clima arroventato di giugno: instabilità per tutto il weekend. Intanto il CentroMeteolombardo stila la classifica delle località più calde

E’ il grande fiume Po il protagonista di questa primavera estiva che ha portato caldo e afa anche al Nord: Spessa Po, nel Pavese, è difatti la località della Lombadia dove ieri, martedì 10 giugno si è registrata la temperatura folle di 36,1 gradi.
Si tratta della massima, rilevata nelle prime ore del pomeriggio, ma certamente una gradazione ben al di sopra delle medie stagionali.
Varese è messa meglio, ma con almeno 10 gradi sopra le massime previste nelle serie storiche per il primo mese dell’estate dappertutto sopra i 30 con picchi di 33 a Monate e Vedano Olona. La classifica è stata stilata da Centro Meteo Lombardo.

varese tabella meteo

E nei prossimi giorni?
Confermata, dalle previsioni del Centro Geofisico Prealpino la tendenza al peggioramento con arrivo di temporali rinfrescanti già a partire dalla serata di domani, giovedì 12 giugno: un’instabilità che potrebbe protrarsi anche per il weekend, portando nuvoloni e violenti acquazzoni: una condizione ideale anche per la grandine che già nella serata di ieri ha colpito ampie zone della Svizzera interna, con tempesta di fulmini che hanno persino interrotto la circolazione ferroviaria fra Berna e Soletta regalando un vero e proprio spettacolo della natura riportato dal quotidiano tio.ch.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 giugno 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore