Accusato di furto sul lago, lo arrestano a Milano

L'uomo, 37 anni è accusato di aver sottratto due cellulari. la polizia lo rintraccia

polizia luinoUna passione per i cellulari e il lungolago di Luino: peccato che lapolizia abbia interrotto l’idillio, mettendo le manette ai polsi di un uomo di 37 anni di origini albanesi e colpito in passato da ordine di abbandonare il Paese.
Le attività di indagine condotte dalla Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Luino, lo scorso 6 settembre hanno difatti portato all’individuazione del responsabile del furto di un costoso cellulare sottratto nei pressi di uno sportello bancomat di Luino, il responsabile un giovane uomo è stato deferito alla competente A.G.
Analogalmente, il 26 luglio, ignoti autori dopo aver infranto il vetro di un auto in sosta, hanno sottratto effetti personali e valori, tra cui un costoso cellulare.
Le indagini si sono allargate sino a Milano, dove i poliziotti del Commissariato di Luino hanno individuato l’autore del reato, un uomo di 37 anni, cittadino albanese, già noto alla Polizia, in quanto già arrestato per traffico di stupefacenti e destinatario di ordine di espulsione dal territorio nel 2011.
A seguito di perquisizione è stato rinvenuto il telefono precedentemente rubato nell’auto.
L’albanese è stato arrestato.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.