L’estate di Maddalena, alla rincorsa di una medaglia

La 18enne Fisco ha disputato i Mondiali under 18 con la Nazionale e ora è impegnata negli Europei under 19 di Ostia

Prima i Mondiali under 18 di Madrid, poi gli Europei under 19 di Ostia: è un’estate da ricordare e completamente tinta di azzurro quella di Maddalena Fisco, promessa della pallanuoto varesina che sta scalando anche i gradini principali delle selezioni giovanili dell’Italia.
Figlia d’arte (i suoi genitori sono Walter Fisco e Pia Sambo, rispettivamente direttore sportivo e allenatrice della Varese Olona Nuoto ai tempi della Serie A1), studentessa allo scientifico "Ferraris" (ha ricevuto il "Premio Formato" che va agli alunni che coniugano risultati sportivi e scolastici), Maddalena ora gioca in A2 nel Como e sogna una medaglia internazionale.

Il podio è finora sfuggito di poco: quarta lo scorso anno agli Europei di Istanbul, quinta ai Mondiali del mese scorso in Spagna, Fisco ci sta riprovando a Ostia dove l’Italia ha concluso in testa il girone eliminatorio e può contare sul tifo di casa per cercare di arrivare alle semifinali. La varesina ci ha messo del suo, con due gol nella vittoria sulla Svizzera che seguono i sei segnati ai mondiali: non pochi per una giocatrice che è marcatrice di ruolo (in pratica, difende sul centroboa avversario) ma che in azzurro viene utilizzata come jolly, in diverse posizioni.
In nazionale, tra l’altro, Fisco è l’unica atleta proveniente dalla Lombardia dopo il "taglio" all’ultimo momento di un’altra giovane talentuosa di scuola Von, Roberta Motta (sorella di Silvia), neo promossa in A1 con Cosenza grazie alla finale playoff vinta proprio contro il Como di Maddalena. E che il vivaio di via Copelli abbia lavorato bene lo conferma anche una giocatrice come Laura Repetto, ormai nel giro della nazionale maggiore, pronta a giocare la prossima stagione con il Prato e punto di riferimento per la stessa Manuela Fisco che – non a caso – indossa la calottina numero 6 come Laura e come Manu Zanchi, grande esempio per tutte le ragazze cresciute nella Von gli anni scorsi.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.