Picchia il capotreno sul Saronno-Milano, arrestato pregiudicato

L'uomo, trovato senza biglietto, ha aggredito il personale che gli stava comminando la sanzione con calci e pugni. L'intervento degli uomini dell'Arma ha fermato la sua furia

Picchia il capotreno perchè trovato senza biglietto sul Saronno-Milano. All’altezza della stazione di Bollate i militari della Tenenza, sono dovuti intervenire per arrestare A.M., classe 77, italiano, nullafacente e pregiudicato, per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.
L’uomo, sorpreso dal personale "Trenord" a bordo del treno proveniente da Saronno e diretto a Milano, privo del biglietto di viaggio, aveva aggredito con calci e pugni il capotreno che gli aveva chiesto di esibire i documenti personali al fine di procedere alla prevista contestazione amministrativa. E’ stato quindi richiesto l’intervento dei militari che sono giunti velocemente alla stazione bloccando il violento. Il capo treno è stato visitato in ospedale, mentre AM è stato giudicato per direttissima.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.