Protezione civile in festa sul lungolago. Atteso anche Gabrielli

L'iniziativa è in programma domenica 14. La giornata prevede dimostrazioni ed esposizioni dei mezzi di soccorso. Saranno presenti il capo del dipartimento nazionale e l'assessore regionale alla sicurezza

Protezione Civile in festa domenica sul lungolato: per i 60 anni della città di Angera il gruppo ha organizzato un evento pensato per fare conoscere ai cittadini il lavoro di pubblica sicurezza svolto dal 2003 dal gruppo di volontari.
L’inizio della manifestazione è previsto per le 10 con l’esposizione, sul lungolago, di mezzi e attrezzature della protezione civile e percorsi guidati nelle aree informative/dimostrative di acque sicure, antincendio boschivo, radiocomunicazioni e logistica. Alle 11.15 le autorità si riuniranno per la celebrazione di “60 anni Angera”, “La Giornata della Protezione Civile” e per le premiazioni sotto il tendone lungolago. Tra gli ospiti della giornata è atteso anche il capo del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile Franco Gabrielli oltre all’Assessore Regionale alla Sicurezza Simona Bordonali e alle autorità provinciali.
Nel pomeriggio, alle 14, ci sarà la dimostrazione AREU 118 e alle 15.30 la consegna degli attestati di partecipazione a tutte le Organizzazioni presenti, tra le quali ricordiamo il Gruppo Comunale Protezione Civile Ranco, Monvalle, Ispra, Taino e Cugliate Fabiasco, il Corpo Volontari Protezione Civile del Parco Lombardo della Valle del Ticino, la Comunità Montana Valli del Verbano, Anpas Angera e Rotary Club Laveno Mombello.
La manifestazione continuerà alle 15.40 con la dimostrazione di antincendio boschivo con l’elicottero e i saluti alle 17.30.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.