Silvia Gatti apre la stagione espositiva di 96 Metricubi d’arte

Dal 27 settembre la mostra Soggetto Oggetto presenta le opere dell’artista. Tele spesse, decise che sanno dare nuova vita ai semplici oggetti della vita quotidiana

Un inizio casuale, un ufficio nuovo, pareti da arredare. Nasce così l’estro creativo di Silvia Gatti, che presenta nel nuovo spazio di Gallarate 96METRICUBI D’ARTE la mostra Soggetto Oggetto dal 27 settembre al 16 ottobre 2014.

Tele spesse, decise che sanno dare nuova vita ai semplici oggetti della vita quotidiana. Bottoni, cerniere, lettere, cerini.  Accumulazioni dove l’artista riempie, aggiunge, aggrega, dove l’elemento reale rovescia la prospettiva  e la verità diventa quella soggettiva dello spettatore capace di rivedere, leggere e ritrovare il suo personale ed intimo punto di vista.

Silvia Gatti preferisce lavorare con opere monocromatiche per semplicità ed estetica. I colori cantano sulla tela mostrando il proprio carattere. Ciascuno a suo modo è capace di raccontare la propria verità ma quelli prediletti dall’artista sono il nero, il bianco di titanio ed il rosso carminio.

Realizzare un’opera è anche per l’artista mischiare con le mani, sporcarsi, appiccicare, lasciare impronte. Il quadro diventa il film di un percorso creativo che nasce, si sviluppa e si compie entro la cornice ma è capace di raccontarsi negli occhi attenti dei visitatori. 

 

SOGGETTO. OGGETTO
MOSTRA DI SILVIA GATTI
Dal 27 settembre al 16 ottobre 2014
Inaugurazione  sabato 27 settembre 2014 ore 18.00
96 METRICUBI D’ARTE 
Via Parini 8, 21013 Gallarate
T 0331.780350 il.corniciaio@libero.it
da martedì a sabato 9-12.30/15.30-19. Domenica e lunedì chiuso

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.