Varese e Gallarate, tra dieci giorni il cambio della guardia nella Polizia Locale

"Scambio" di comandanti tra le due città: Emiliano Bezzon guiderà gli agenti della città giardino, Antonio Lotito invece andrà nella città dei due galli

Varese e Gallarate si "scambiano" i comandanti e dirigenti di Polizia Locale: tra dieci giorni, il 1° ottobre, l’attuale comandante dei vigili di Varese Antonio Lotito prenderà servizio a Gallarate, mentre nella città giardino arriverà Emiliano Bezzon (nella foto a sinistra), fino ad oggi comandante della Polizia Locale gallaratese, oltre che dirigente organizzativo del Comune. Anche se i passaggi da un Comune all’altro sono tutt’altro che infrequenti, lo "scambio" tra Gallarate e Varese è certamente un caso curioso e interessante: così in questi giorni i due comandanti della Polizia Locale si stanno preparando al nuovo incarico anche con incontri comuni, per conoscere meglio il territorio di competenza. E i due territori, di differenze, ne hanno molte: per esempio Varese ha più o meno il doppio degli agenti di Gallarate, ma ha anche un territorio molto diverso e più esteso, fatto dal centro, dalle castellanze tutt’intorno e dalle frazioni più isolate e quasi agresti, come Capolago o Calcinate. Gallarate invece, con la sua collocazione all’estremo margine dell’area metropolitana milanese, vive un contesto molto diverso rispetto alla "città giardino".

I due dirigenti hanno un curriculum di tutto rispetto: Emiliano Bezzon ha 50 anni, «25 dei quali nella pubblica amministrazione». Dopo gli inizi proprio a Gallarate, ha prestato servizio come comandante a Vigevano dal 1996-98 e a Milano 1999-2009, è stato poi in Regione dal 2009 al 2011, poi – staccatosi definitivamente dalla lunga carriera all’ombra della Madonnina – dal 2011 ad oggi è stato comandante della Polizia Locale e dirigente organizzativo del Comune di Gallarate.

Antonio Lotito, figlio di carabiniere, nato e residente nel Legnanese, 53enne, ha maturato una lunga esperienza nei servizi di Polizia Locale e ha comandato la Locale a Busto Garolfo, Corbetta, Magenta e Cesano Maderno nel 1998 ha vinto il concorso pubblico per dirigente del settore Polizia Locale e Commercio nel Comune di Varese.

A Gallarate Bezzon ricopriva anche il ruolo di dirigente organizzativo del Comune, una posizione di coordinamento che per ora resta scoperta. «Il dottor Lotito si dedicherà esclusivamente al comando, su sua richiesta» conferma il sindaco di Gallarate Edoardo Guenzani, che ha incontrato Lotito nei giorni scorsi e che ha chiesto continuità con l’operato di Bezzon, che «mi lascia personalmente molto soddisfatto». «Il posto del vicesegretario dirigente organizzativo resta scoperto. La struttura comunale però lo richiede, gli altri dirigenti hanno già carichi di lavoro molto significativi». Il Comune di Gallarate ora dovrà verificare la possibilità di assumere un nuovo dirigente, sulla base dei parametri fissati dalla Legga, che indica come riferimento per il personale la spesa storica degli ultimi tre anni (2011-2013)


Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.