Petizione popolare per la richiesta della messa in sicurezza del Rio Ponticelli

In piazza S. Ambrogio a Porto Ceresio sabato 4 ottobre dalle 9 alle 13 e domenica 5 ottobre dalle 9 alle 13 il Comitato civico Partecipazione Comune raccoglie firme per la prevenzione delle esondazioni

Petizione popolare per la richiesta della messa in sicurezza del Rio Ponticelli. In piazza S. Ambrogio a Porto Ceresio sabato 4 ottobre dalle 9 alle 13 e domenica 5 ottobre dalle 9 alle 13 il Comitato civico Partecipazione Comune raccoglie firme per la prevenzione delle esondazioni.

«La Regione Lombardia aveva riconosciuto già nel 2005 che il territorio di Porto Ceresio rappresentava, a seguito dei numerosi eventi alluvionali una zona a rischio idrogeologico molto elevato. Per la messa in sicurezza e mitigare il rischio di esondazioni erano state deliberate le risorse per le due opere previste e progettate,sul Rio Bolletta e sul Rio Ponticelli. Alla regimazione del Rio Bolletta, è stata data la priorità di intervento, considerato le numerose e più frequenti esondazioni e, i lavori si sono conclusi nel 2012. Si sarebbe di seguito dovuto iniziare i lavori sul Rio Ponticelli,il cui progetto era già pronto, necessitava però del suo rifinanziamento in quanto per terminare i lavori sul Rio Bolletta era stato necessario ricorrere alla risorse stanziate per i lavori del Rio Ponticelli. Di quale Ente sia compito di chiedere il rifinanziamento dell’opera alla Regione Lombardia ancora non si sa,se del Comune o della Comunità Montana, ad oggi nessuno dei due Enti ha risposto. Il Comitato civico Partecipazione Comune, con la petizione popolare intende attivare i cittadini ad una maggiore attenzione e protezione del loro territorio, sensibilizzando e richiamando a chi di dovere agli impegni presi. Per dare forza e voce alla richiesta di avvio dei lavori di questa importante opera pubblica di prevenzione ti invitiamo a venire a firmare la petizione».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 ottobre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore