Forza Italia: “Santuario, potenziare la video-sorveglianza”

La proposta del coordinatore cittadino, Fabio Paticella, dopo gli atti di vandalismo che hanno colpito l'antica chiesa cittadina

L’unico bene architettonico di rilevanza internazionale presente nella città di Saronno, il Santuario della Beata Vergine dei miracoli, è stato di nuovo barbaramente sfregiato.
Come cattolico saronnese desidero esprimere la mia più ferma condanna verso questi episodi deplorevoli, che danneggiano non solo un monumento che rappresenta la nostra città, ma che offendono un luogo sacro e simbolo della fede cristiana saronnese.
 
La mia speranza è che venga ripristinato nel modo più decoroso e non con qualche tentativo raffazzonato come accaduto in tempi recenti, che hanno sortito effetto peggiore del danno stesso. 
Questo singolo episodio, decisamente grave, deve riaccendere i riflettori sul problema del decoro e della sicurezza di viale Santuario, uno degli scorci più belli e storici della città ridotto troppo spesso a luogo di spaccio e bivacco alcolico. Per agire sia sul fronte dei vandalismi ai danni della facciata dell’edificio di culto sia su quello del degrado si potrebbe potenziare la videosorveglianza in modo da creare un deterrente a questi episodi di microcriminalità.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Novembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.