Il teatro di via Dante ospita “Un principe tra le stelle”

Appuntamento sabato 29 novembre per il tradizionale "buon Natale" dell'assessorato alla cultura. Per l'occasione il G.s. Tapascioni

Sabato 29 novembre alle ore 21.00 al Teatro di Via Dante la sezione di Castellanza del CAI e l’Assessorato alla Cultura della Città di Castellanza nel rispetto di una lunga tradizione augureranno Buon Natale ai Castellanzesi con il musical “Un principe tra le stelle” liberamente tratto dal racconto “Il piccolo Principe” di Antoine De Saint Exupèry. E’ una rappresentazione per bambini che si rivolge però anche agli adulti con il seguente messaggio: “l’essenziale non è visibile agli occhi”.

Il musical, che sicuramente susciterà l’entusiasmo degli spettatori, è portato in scena da attori particolari: gli educatori, i volontari, gli amici ed i ragazzi e ragazze della Cooperativa “Il Granello” ONLUS Don Luigi Monza di Cislago, con cui da qualche tempo il CAI di Castellanza ha intrapreso un percorso comune. La Cooperativa “Il Granello” si occupa di seguire e accompagnare verso attività lavorative o di accudire giovani e adulti con diverse abilità fisiche e mentali, fornendo sostegno a loro stessi e aiuto alle loro famiglie.  Già lo scorso anno la compagnia teatrale del “Granello”, in occasione degli Auguri di Natale del CAI, si era esibita sul palcoscenico di Castellanza con il musical “Pinocchio un bambino speciale” riscuotendo un grande successo e innumerevoli consensi.

La serata di sabato 29 novembre sarà l’occasione per consegnare ai referenti del Wamba Hospital il ricavato della 39a edizione della marcia non competitiva “Wamba Hospital”, organizzata dal GS Tapascioni in stretta collaborazione, da alcuni anni, con il C.A.I. locale.

Ingresso libero.
Per informazioni: Ufficio Cultura – Comune di Castellanza – Tel. 0331.526263 – e-mail: cultura@comune.castellanza.va.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 novembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore