Gli studenti del Pantani incontrano gli americani del Basket Knight

I ragazzi del liceo sportivo, insieme a quelli del liceo internazionale Fiorini dialogheranno in inglese con Ousmane Krubally e John Merchant III

Sarà una lezione teorica e pratica in lingua inglese quella che due giocatori americani del Legnano Basket Knight hanno tenuto questa mattina, lunedì 1 dicembre, agli studenti del liceo dello sport “Marco Pantani” e del Liceo internazionale per l’Innovazione “Olga Fiorini”.

L’appuntamento è per le 11.20 al Palayamamay, dove interverranno i cestisti Ousmane Krubally e John Merchant III, recenti acquisti del team biancorosso che milita in serie A2. I due atleti statunitensi, che saranno accompagnati dal coach Mattia Ferrari, dialogheranno nella loro lingua con gli alunni delle classi seconde e terze: si concentreranno soprattutto sul tema del rapporto tra scuola e sport, confrontando il modello americano con quello italiano. È questo un argomento di particolare interesse per gli allievi del liceo “Pantani”, attivo da oltre 10 anni con l’obiettivo di aiutare i ragazzi che praticano attività agonistiche, ma anche tutti coloro che amano lo sport, a conciliare l’impegno atletico con quello scolastico.

Oltre alla lezione teorica, non mancherà quella pratica: guidati da Krubally e Merchant e, ovviamente, dal tecnico Ferrari, gli studenti avranno infatti l’opportunità di partecipare a un vero  e proprio allenamento di basket, tenuto sempre in lingua inglese.
L’intervento dei due giocatori si inserisce non solo nella serie di incontri, che rappresentano ormai una tradizione originale del liceo “Pantani”, fra gli alunni della scuola di via Varzi e i protagonisti del mondo sportivo, ma anche nel contesto del programma ministeriale Clil per l’insegnamento in lingua straniera di discipline non linguistiche. Programma che negli istituti Fiorini-Pantani è una realtà non soltanto durante l’ultimo anno scolastico, così come prevede la riforma Gelmini, ma già nelle classi precedenti,  grazie alla presenza di docenti qualificati, in possesso di certificazioni linguistiche di alto livello. E non si tratta solo dell’inglese: agli studenti del liceo internazionale per l’Innovazione, di durata quadriennale, vengono infatti proposte sin dal primo anno, oltre a lezioni di matematica e fisica nell’idioma britannico, anche attività didattiche di storia in francese.

Gli alunni di tutti gli indirizzi dello storico istituto bustocco hanno inoltre l’opportunità di conseguire le certificazioni linguistiche, corrispondenti ai diversi livelli del quadro europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue: a questo scopo, il liceo “Pantani” propone ogni settimana agli studenti delle classi prime e seconde un’ora curricolare in più di inglese, così da preparare i ragazzi a sostenere gli esami per ottenere le certificazioni rilasciate dall’Università di Cambridge.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Dicembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.