Si chiude Robocup Jr, premi ai migliori costruttori di robot

Si sono chiuse le gare della settima edizione del contest tra squadre di studenti provenienti da tutta Italia. I loro robot si sono sfidati in diverse attività

robocup malpensafiere

Si è conclusa questa mattina, dopo gare estenuanti in tutte le categorie, la settima edizione di Robocup Jr, la manifestazione dedicata alle scuole superiori che mettono a punto piccoli robot in grado di fare alcune semplici operazioni come seguire un percorso, spostare degli oggetti e simulare una partita di calcio. Oltre 140 squadre provenienti dagli istituti superiori di tutta Italia, 1500 studenti impegnati a lavorare sulle loro creature. Dopo 48 ore di sfide nei padiglioni di MalpensaFiere è arrivato il momento di premiare i migliori. Di seguito i risultati nelle varie categorie. Ad organizzare questa edizione è stato l’Isis Facchinetti di Castellanza. Alla cerimonia di premiazione c’erano anche il dirigente scolastico provinciale Claudio Merletti, il sindaco di Castellanza Fabrizio Farisoglio e i dirigenti delle scuole partecipanti.

Dance and Theatre under 14
1^ classificato a pari merito Zumbini e Happy Dancers
3^ classificato Superbot

Dance and Theatre under 19

1^ Democrito
2^ GruzanteDance 83.1
3^ Scalcerle 3 67

Soccer B light under 19

1^ VolterraS1
2^ GruzzanteSoccer
3^ The Atoms

Rescue Maze
1^ RescueMaze_Galilei
2^ Forward
3^ Stelarese

Rescue Line under 14

1^Bronzetti Again
2^ Bronzetti Plus
3^ Bro Technik

Rescue Line under 19
1^ RescueLine_Galilei
2 ^ Curie Red
3^ Volterra A2

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Aprile 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.