Il Comune adotta un nuovo sistema di presentazione telematica delle istanze

La presentazione del nuovo sportello avverrà venerdì 29 maggio, dalle 9.30 alle 12.30 alla sala consiliare

facciata comune sesto calende

Sarà inaugurato ufficialmente venerdì 29 maggio il nuovo sportello telematico del Comune di Sesto Calende.

Già da tempo infatti era stato adottato un sistema di presentazione delle pratiche paesaggistiche ed edilizie completamente digitalizzato. L’amministrazione comunale ha però voluto fare un ulteriore passo avanti, optando per un sistema più semplice e intuitivo per tutti.

Attraverso il nuovo sportello telematico, attivato in collaborazione con l’azienda Globo srl, è possibile compilare i moduli digitalmente e allegare tutti i documenti necessari sempre via Internet. Sarà inoltre possibile controllare continuamente lo stato di avanzamento della pratica. Per accedere allo sportello basterà infine utilizzare la propria Carta Nazionale dei Servizi (CNS) oppure un dispositivo di firma elettronica.

La presentazione del nuovo sportello avverrà venerdì 29 maggio, dalle 9.30 alle 12.30 alla sala consiliare del Comune di Sesto Calende. Durante l’evento sarà spiegato come funziona lo sportello e come si invia una pratica online.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Maggio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.