Inaugurato con una grande festa il maxi-mosaico della scuola

In tantissimi hanno partecipato sabato alla festa della scuola primaria, dedicata con tantissime iniziative, ai piccoli studenti che hanno anche realizzato il murales per abbellire l'istituto

Inaugurato il maxi-mosaico della scuola di Carnago

In tantissimi per la festa della scuola primaria di Carnago. La giornata di sabato 6 giugno è stata infatti dedicata, con tantissime iniziative, ai piccoli studenti che hanno anche realizzato un murales per abbellire l’istituto.

Galleria fotografica

Inaugurato il maxi-mosaico della scuola di Carnago 4 di 8

«I bambini, partendo dall’area feste hanno formato un lungo corteo colorato per le vie del paese, con una camminata fino alla scuola primaria – raccontano i genitori del Comitato che ha organizzato la festa insieme alla scuola -. Lì è stato inaugurato il mosaico realizzato dai ragazzi della 5° elementare: iniziativa voluta e promossa dal Comitato Genitori in collaborazione con le insegnanti e realizzata a km 0, con l’aiuto di alcune imprese locali che hanno fornito i materiali, con l’aiuto dei genitori per la posa ed alla supervisione del prof. Luigi Scaglioni, insegnante di educazione artistica in pensione».

L’opera è stata scoperta alla presenza del parroco Don Giovanni, del vicesindaco Elena Castiglioni, dell’assessore Luciano Leuci, della vice preside Annunciata Pozzi , della responsabile di plesso Lucia Pandin, di tutti i membri del Comitato Genitori (Maurizio, Luca, Gianluca, Rino, Ornella, Nadia, Raffaella) e di tutti i bambini e genitori, circa 400 persone in tutto.

Molto suggestivo il lancio in cielo di circa 300 palloncini colorati. La frase scelta dalle insegnanti per descrivere l’opera è di Malala Yousafzai (ragazza pakistana premio nobel per la pace 2014): «Un Bambino, un’insegnante, un libro ed una penna possono cambiare il mondo”.

«Questo vuole essere da stimolo ai bambini ad imparare ed apprendere, studiando, scrivendo e perché no, diventare insegnanti a loro volta – commentano soddisfatti i genitori -. La festa è poi proseguita camminando tra i boschi per rientrare all’area feste, con la cena gestita dal Gruppo Alpini presso l’area feste con musica, balli e la proiezione della finale di Champions League. La serata si è conclusa con il tradizionale lancio delle lanterne, organizzato dalla Consulta Giovani di Carnago (protagonisti qui il prossimo week end con il Bisboccia Fest 2015). La festa è stata un successo con tanto divertimento per tutti, soprattutto per i bambini, con una grande affluenza di persone, segno tangibile che la collaborazione tra Scuola, Comitato Genitori, Amministrazione Comunale ed associazioni del territorio come Gruppo Alpini e Consulta Giovani funziona sempre, quando si mettono in campo energie ed entusiasmo per stare insieme con un unico scopo: far divertire i bambini e dar loro una scuola più bella».

Manuel Sgarella
manuel.sgarella@varesenews.it

 

Raccontiamo storie. Lo facciamo con passione, ascoltando le persone e le loro necessità. Cerchiamo sempre un confronto per poter crescere. Per farlo insieme a noi, abbonati a VareseNews. 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Giugno 2015
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Inaugurato il maxi-mosaico della scuola di Carnago 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.