Secondo giorno in Aermacchi per i due pappagalli in fuga

Alcuni dipendenti dell'azienda se ne stanno prendendo cura dando loro qualcosa da mangiare. Si cercano i proprietari

Secondo giorno in Aermacchi per i due pappagalli in fuga che sono entrati nell’azienda di Venegono Inferiore nella mattina di venerdì. Alcuni dipendenti dell’azienda se ne stanno prendendo cura, dando loro qualcosa da mangiare dopo che i lamenti dei due animali hanno inviato a farsi sentire un po’ troppo. 

Galleria fotografica

Pappagalli in Aermacchi 3 di 3

Se qualcuno dovesse reclamare la loro proprietà, può chiedere informazioni alla reception dell’azienda. Gli animali sono soprattutto appollaiati sotto il tetto della fabbrica, scendono solo per prendere qualcosa da mangiare che viene dato loro.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 11 luglio 2015
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Pappagalli in Aermacchi 3 di 3

Video

Secondo giorno in Aermacchi per i due pappagalli in fuga 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore