Una sfilata di pellicce per sostenere la Fondazione Felicita Morandi

La serata benefica ha portato alla consegna di 5.000 euro alla presidente della Fondazione Giovanna Scienza

Serata di beneficenza in favore della Fondazione Felicita Morandi

Grande successo per l’evento charity organizzato e promosso dallo show room della Nuova Varese Pellicce di Cunardo per raccogliere fondi a vantaggio del progetto casa rifugio per donne vittime di violenza. Donati 5 mila euro.

La presentazione al pubblico dei capi della collezione 2015-2016, avvenuta sabato, è stata anche l’occasione per far conoscere i progetti e l’attività della Fondazione Felicita Morandi. A presentare la sfilata e far da madrina all’evento solidale abbinato è stata Jo Squillo.

Al termine dell’estrazione, i soci della Nuova Varese Pellicce hanno consegnato a Giovanna Scienza, presidente della Fondazione, un assegno di 5 mila euro. 

«Nella nostra casa rifugio – ha infine spiegato Giovanna Scienza – accogliamo le donne vittime di violenza, che non necessariamente vivono situazioni da servizi sociali. E’ bene ricordare che l’ospitalità nella nostra struttura è totalmente gratuita sia per chi ne ha la necessità, sia per i comuni in cui risiedono le nostre ospiti. E’ un progetto che necessita un impegno economico importante e per questo ringraziamo tutte le realtà e i singoli cittadini che ci sostengono e le istituzioni, come Regione Lombardia, che sappiamo essere impegnata nel reperire risorse da destinare a questo tipo di progettualità».

La Fondazione Felicita Morandi è stata costituita nel 2005 per volontà della Provincia di Varese, dell’Azienda Sanitaria Locale della provincia di Varese e dal Privato Sociale (rappresentato dalla Fondazione Patrizia Nidoli e dalla Fondazione Gloria Malfatti), quale strumento di promozione e realizzazione di attività ed iniziative di solidarietà sociale rivolte alle famiglie, ai minori, alle donne in difficoltà, programmate in collaborazione fra Enti Pubblici e Privati e le Associazioni di volontariato presenti e operanti sul territorio negli specifici settori.

In particolare la Fondazione si propone i seguenti obiettivi:

 Progettare, promuovere e gestire servizi integrativi residenziali, semiresidenziali, diurni e aperti (con valenza di innovazione e sperimentazione) per minori e per famiglie con minori, e per donne vittime di violenza domestica;

 Svolgere attività di documentazione, ricerca, studio e diffusione dei contenuti dei servizi sociali, con particolare riferimento a quelli per minori;

 Organizzare attività di preparazione e di aggiornamento professionale degli operatori sociali e socio sanitari

Il braccio operativo della Fondazione Felicita Morandi e l’associazione Il Passo onlus.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Settembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.