Alessio Nicoletti contro l’ospedale: “La mobilità così non va!”

Il capogruppo di Movimento Libero ha chiesto la convocazione della commissione competente aperta ai vertici ospedalieri per discutere del parcheggio a pagamento

Il parcheggio a pagamento in ospedale crea il caos

La mobilità in zona ospedale non va. Ne è convinto il consigliere varesino Alessio Nicoletti, capogruppo di Movimento Libero che ha chiesto la convocazione della commissione comunale competente, aperta ai rappresentanti dell’azienda ospedaliera: « Numerosi nostri concittadini ci hanno chiesto di intervenire sulla questione legata all’introduzione di tariffe per i parcheggi interni al sedime dell’Ospedale di Circolo. Riportiamo qui la loro comprensibile irritazione, pur sapendo le difficoltà oggettive nel gestire i temi legati ai parcheggi, comprese le tariffe, e più in generale alla mobilità del comporto cittadino legato all’ospedale. Più volte siamo intervenuti pubblicamente sul tema, senza purtroppo sortire alcun risultato concreto, come ad esempio per la semplice richiesta di riapertura del passaggio pedonale di via Tamagno caldeggiata da centinaia di varesini anche con una raccolta firme.  In realtà, abbiamo più volte indicato la necessità di aprire un confronto con l’ospedale per ricercare soluzioni comuni ai tanti problemi legati alla mobilità, ai trasporti ed ai parcheggi del comparto interessato. Siamo certi che è interesse di tutti, Azienda Ospedaliera in testa, confrontarsi con l’unico obiettivo di fornire un servizio(già buono) migliore ai nostri concittadini. Ci piacerebbe poter discutere e confrontarci certamente sulle tariffe, magari proponendo di  calmierarle per chi si reca in ospedale per necessità, ma anche di mobilità del comparto in tutte le sue declinazioni: pedonale , ciclabile, dei trasporti pubblici e privati( residenti, utenti e dipendenti)».

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Ottobre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.