Artisti sul palco per i defibrillatori in città, tutto esaurito

Grande successo per "Viva’s got talent", spettacolo nato dalle associazioni CislagoCuore e Mettiamoci il Cuore per raccogliere fondi per le nuove strumentazioni salvavita

Artisti sul palco per i defibrillatori a Cislago e Turate

Grande successo per Viva’s got talent, spettacolo che ha avuto luogo sabato 17 ottobre a Turate, presso l’auditorium di via Libertà. 
L’evento è stato organizzato dalle associazioni CislagoCuore di Cislago e Mettiamoci il Cuore di Turate, in collaborazione con le Amministrazioni Comunali, Avis Turate, Centro Anziani di Turate e l’Associazione Fagnana, durante “Viva 2015”, la settimana mondiale della rianimazione cardiopolmonare.

Galleria fotografica

Artisti sul palco per i defibrillatori a Cislago e Turate 4 di 8

L’iniziativa, nata allo scopo di raccogliere fondi per implementare il numero di defibrillatori pubblici da posizionare sui territori di Cislago e di Turate e di formare un numero sempre maggiore di cittadini, ha accolto il favore del pubblico che è accorso numeroso, riempiendo i quasi 400 posti del teatro. 
Dieci le esibizioni appartenenti ad ambiti diversi che hanno messo in luce le abilità degli artisti.

Il primo a rompere il ghiaccio è stato Amir, esperto nell’arte del beat box, che ha saputo coinvolgere il pubblico in sala, riproducendo con la sua voce un vero e proprio insieme di strumenti. Si sono poi alternati sul palco Anna Negrini che, con la sua leggiadria e agilità, ha portato il pubblico a conoscere il mondo della ginnastica ritmica, il chitarrista Gianluigi Venegoni, il clown Vito Liboni, il prestigiatore Magic Sel, Cecilia e Lorena, mamma e figlia che hanno duettato insieme, il mago Fantastico Sam, le danzatrici del ventre, il gruppo Alpini di Turate che ha cantato ed interpretato in modo fantasioso e originale il brano “Heidi” e la cantante Sara Vecchio.

L’intrattenimento non è di certo mancato anche grazie alla presenza degli ospiti della serata, 
Thomas Moschen, Letizia Chimienti, Lara Figini, Serena Fedele e Martina Matteucci che hanno coinvolto il folto pubblico con le loro doti canore.
La giuria del cuore, composta da Rita Carini, Presidente dell’Associazione Fagnana, Emiliano Levis, Presidente di CislagoCuore, Paolo Mason, Presidente di Avis Turate e Carlo Vaccani, Presidente del Centro Anziani di Turate, ha decretato vincitrice della serata la ginnasta Anna Negrini, medaglia di argento a pari merito per il prestigiatore Magic Sel e per la cantante Sara Vecchio.
Il pubblico ha invece proclamato campioni di Viva’s got talent il Gruppo Alpini.

Si ringraziano di cuore l’Amministrazione Comunale di Cislago e di Turate per il loro supporto, la Cooperativa Il Granello ed in particolar modo Luca Landolfi che ha magistralmente presentato la serata, Saronnotv per la preziosa presenza e gli sponsor dell’evento: Jojoba Tour Agenzia Viaggi e Incentive di Saronno, Cose di Casa di Cislago, l’enoteca Cantina di Alice di Cislago e Fiorfiore di Cislago per la loro collaborazione e disponibilità.

Colonna sonora della serata il brano “Lo stadio” di Tiziano Ferro che tra i suoi versi recita: “E in ogni stadio c’è una storia, il timore, l’amore, la fine di una vita, il principio di altre mille ed una voce, un coro, che spaccano il cielo e cambieremo il mondo, ma cambierà davvero”. Questa serata, grazie a tutti coloro che vi hanno preso parte, ha avuto di certo un po’ di questo potere.

di
Pubblicato il 21 ottobre 2015
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Artisti sul palco per i defibrillatori a Cislago e Turate 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore