Conclusi i lavori alla Mornera, si riapre

Il cantiere era stato aperto ad agosto, per rifare il ponte aperto al traffico nel lontano 1981. Gli operai stanno tracciando la segnaletica orizzontale e si prevede di riaprire giovedì

mornera

È durato poco più di due mesi e mezzo: il cantiere per il rifacimento del viadotto della Mornera è quasi completato e la conclusione di tutti i lavori è ormai vicinissima. La strada è stata riaperta, ma rimangono alcuni elementi del cantiere (come i new jersey in plastica) sono ancora presenti. «Penso che nel pomeriggio di giovedì si riaprirà completamente e l’intervento sarà concluso» conferma oggi l’assessore ai lavori pubblici Danilo Barban, che rinvia a giovedì mattina per la scadenza definitiva per la conclusione del cantiere.

Il viadotto della Mornera è stato aperto nel 1981, per scavalcare l’ampio scalo ferroviario di Gallarate e collegare i quartieri di Madonna in Campagna e Arnate da un lato e Sciarè dal lato opposto (un tempo esisteva solo un passaggio a livello, su una strada secondaria che portava il nome dialettale di un mulino). Da anni si attendeva un intervento sul vialone che scavalca ferrovia e viale Milano, il cui fondo era in pessime condizioni non solo per il susseguirsi di riasfaltature e “rattoppi” provvisori, ma soprattutto per il deterioramento dei giunti di dilatazione, gli elementi che “saldano” i diversi tavolati in cemento che compongono il viadotto.

Il cantiere – affidato ad una azienda specializzata in lavori stradali – si era aperto ad agosto e la prima fase (rilevamenti e valutazione dei giunti da sostituire) ha richiesto molto più tempo del previsto: nel cuore dell’estate molti hanno lamentato i tempi lenti del cantiere. A settembre, rifatti progressivamente i giunti e le basi sono stati sostituiti e si è partiti con i lavori di riasfaltatura. In mezzo, anche qualche polemica (anche politica) legata al traffico e a un incidente avvenuto a fine agosto in zona (l’area è – ad oggi – sottoposta a limitazione di velocità di 30km/h). A settembre era stato indicato come termine ipotetico la metà di ottobre e confermato che l’intervento, da contratto, doveva essere concluso entro fine ottobre.

morneraTra le curiosità, anche un’immagine fatta girare sui social: il 21 ottobre 2015 è il giorno del “ritorno al futuro” del celebre film anni Ottanta e il fotomontaggio gioca con l’immagine di MartyMc Fly e Doc di ritorno al futuro, che ritrovano la Mornera non ancora finita. Del resto, non ci si metteva in effetti mano dagli anni Ottanta.

Nel (probabilmente) ultimo giorno di lavori, non è mancato un incidente, poco dopo le 18 di mercoledì sera: un’ambulanza è intervenuta per soccorrere i malcapitati, uno dei quali portato in ospedale in codice verde.

 

Roberto Morandi
roberto.morandi@varesenews.it

Fare giornalismo vuol dire raccontare i fatti, avere il coraggio di interpretarli, a volte anche cercare nel passato le radici di ciò che viviamo. È quello che provo a fare a VareseNews.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Ottobre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.