Pedemontana, dal Pd forte presa di posizione contro le tariffe del pedaggio

Alfieri e Marantelli attaccano il governo regionale: "Tutto è nelle mani di Maroni, serve un'operazione verità su costi e finanziamenti. La Pedemontana ha un senso solo se verrà completata. Queste tariffe sono senza senso"

Pedemontana varese

Su Pedemontana il Pd prende una posizione forte con il segretario regionale Alessandro Alfieri e l’onorevole varesino Daniele Marantelli.

Galleria fotografica

I varchi del pedaggio di Pedemontana 4 di 9

Alfieri: «Se restassero così i pedaggi sarebbero folli. A questo si aggiunge l’incertezza sul completamento del progetto. Maroni non dice più niente di tutto questo anche se tutte le leve sono nelle sue mani. Una volta i leghisti si incatenavano ai caselli. Ora che fine hanno fatto? Il 22 in commissione incontreremo i vertici della società e a seguire i sindaci dei comuni interessati. Il 5 novembre si inaugurerà la tratta fino a Lentate sul Seveso, ma non sappiamo cosa succederà dopo. Far pagare può avere un senso ma non così e nella totale incertezza su cosa sarà il futuro. Ascolteremo anche i comitati di “No pedaggio”».

Marantelli: «Noi con il Governo stiamo presentando una legge di stabilità di vera svolta e che sarà espansiva. I segnali della ripresa sono chiari: cala la cassa integrazione, cresce l’occupazione e siamo primi per l’export in Europa. Per accompagnare la ripresa abbiamo bisogno di strutture materiali e immateriali e la Pedemontana è tra queste. L’opera è stata finanziata per la prima volta dal governo Prodi nel ’96. Abbiamo fatto tutto quello che era possibile fare a livello nazionale. Lo scorso anno nell’agosto 2014 abbiamo dato ancora una mano con la defiscalizzazione che ha fatto risparmiare milioni a Pedemontana. Ora vogliamo una operazione verità. Questa opera ha un senso se viene completata».

Alfieri

«É Maroni che deve costruire la regia per definire il futuro», osservano gli esponenti del Pd. E Marantelli ricorda inoltre che «da quando esiste Cal, ogni decisione é stata presa sopra il Po, e dunque la responsabilità é regionale».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Ottobre 2015
Leggi i commenti

Galleria fotografica

I varchi del pedaggio di Pedemontana 4 di 9

Galleria fotografica

In viaggio sulla Pedemontana 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da zona_francavarese

    LE AUTOSTRADE LOMBARDE SONO LE PIù CARE IN EUROPA ,SIA PER COSTO COSTRUZIONE ( zampino cattive gestione e manina della corruzione) e PER COSTO PEDAGGIO KILOMETRICO.
    Detto questo caricare il popolo Lombardo di costi non dovuti è decisamente sbagliato.
    Cosi facendo si penalizza il lavoro,l’occupazione ed il territorio.
    Con una buona amministrazione Regionale, le autostrade lombarde ,dovrebbero essere GRATUITE,PULITE,EFFICIENTI e CAPILLARI.
    LUMBARD PAGA E TASS!

  2. Scritto da bruno

    E’ uno scandalo che si debba pagare 1,01 euro per 4,5 Km di questa pseudo tangenziale !!!! Premesso questo chiedo come faranno a pagare i numerosi utenti stranieri visto che come modo di pagamento ci sono solo apparecchiature elettroniche e niente caselli. Quindi i ” soliti ” svizzeri,tedeschi, olandesi che la percorreranno non pagheranno un tubo e resteremo solo noi cornuti e mazziati. Anche perchè voglio proprio vedere come si potranno recuperare i mancati pedaggi degli stranieri e confinanti…..non siamo neppure capaci di farci pagare le multe ,figuriamoci 1,01 euro !!!!!!!!!!!!! GRAZIE MARONI !!!!!!!!!!!grazie LEGA !!!!!!!!

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.