Arte e disabili, l’atelier diventato libro verrà presentato a The Family

Il testo è frutto del progetto artistico che ha fatto tappa in diversi punti della provincia. La presentazione giovedì 21 gennaio alle 21

un po' fuori

Il libro “Un po’ fuori – Riflettere Attraverso l’arte” continua il suo piccolo tour di presentazionei in provincia di Varese. Scritto dall’educatore professionale Ettore Marotta e frutto dell’atelier artistico che con con la Coopertativa Progetto Promozione Lavoro di Olgiate Olona ha coinvolto un gruppo di artisti disabili il libro sarà presentato a The Family ad Albizzate, in via xx settembre, giovedì 21 gennaio alle 21.

Il testo vuole sottolineare l’importanza dell’utilizzo dell’arte negli ambiti educativi che si occupano di disabilità e il pieno riconoscimento dell’identità della persona attraverso il proprio lavoro, “elemento” essenziale e molto sentito sopratutto in questo difficile momento storico.

“Ho realizzato questa esperienza grazie ad un particolare laboratorio artistico da me ideato, collaudato con adulti diversamente abili che io stesso seguo – spiega Ettore Marotta -. Sperimentare una “nuova” metodologia di lavoro per dimostrare quanto una persona diversamente abile possa esprimersi attraverso l’arte che funge da “amplificatore” della parola è stato molto interessante. Grazie a questa intuizione, si è potuto così congiuntamente riflettere su: identità, lavoro, pregiudizio, bullismo, riciclo ecc… temi che vanno oltre la sola disabilità. Un “viaggio” attraverso i 5 sensi goduti in maniera artistica, soffermandosi anche sul tema della sessualità. Questo testo, frutto del mio progetto, l’ho scritto a testimonianza di una esperienza di lavoro positiva, un “urlo” e una rivincita per la persona disabile e una lettura riflessiva per qualsiasi altra persona interessata all’arte e alla vita”.

Il testo vede il patrocinio della Fondazione Comunitaria del Varesotto (la quale attraverso i propri bandi ha dato la possibilità di realizzare il progetto un “Un po’ Fuori” su cui l’autore ha basato il proprio testo) e per questo preciso incontro, la collaborazione del Comune di Albizzate che ha ospitato questo progetto, il M.E.G.A. Associazione Albizzatese da molti conosciuta per l’Albizzate Valley Festival che sulla location di Albizzate ha rivestito, assieme ad Arteriografie, una collaborazione fondamentale per il progetto “Un po’ Fuori”, e il Circolo The Family che ospita l’evento a partire dalle ore 21 giovedì 21 gennaio.
Un po’ Fuori è una testimonianza di un lavoro svolto presso la Cooperativa Progetto Promozione lavoro di Olgiate Olona a cui verranno devoluti tutti i proventi destinati all’autore.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 gennaio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore