Casette dell’acqua da record: “Erogati oltre 5 milioni di litri”

Tanti bustocchi si sono ormai affezionati al servizio delle casette dell'acqua che presto potrebbero arricchirsi di due nuovi erogatori

casa dell'acqua busto arsizio sant'anna agesp

Piacciono. E anche tanto. Le casette dell’acqua -quelle che permettono di bere acqua sana e sicura, senza inquinare- a Busto Arsizio sono tre e da quando sono state installate sono periodicamente meta di cittadini che lì vanno per riempire taniche e bottiglie.

Litro dopo litro sono oltre 5 milioni quelli complessivamente erogati. La prima, quella installata a Sant’Anna, dal 2011 a oggi ha distribuito 1,7 milioni di litri mentre la più recente, quella di Borsano, ha superato quota 1,4 milioni. L’erogatore posizionato tra la Manara e il mercato, invece, ha sbaragliato tutte le altre con la cifra di 2,2 milioni di litri distribuiti dall’apertura.

Tanti litri che equivalgono ad un grande risparmio ambientale. «Abbiamo calcolato che complessivamente sono state risparmiate all’ambiente circa 4 milioni di bottiglie di plastica -commenta l’assessore Alberto Armiraglio- con un innegabile vantaggio per tutti». Un servizio che piace e che presto verrà potenziato. «Abbiamo in programma altre due casette -annuncia Armiraglio- la prima aprirà entro marzo a Sacconago, in piazza San Donato, mentre stiamo valutando l’ipotesi di aprirne un’altra anche a Beata Giuliana».

Marco Corso
marco.corso@varesenews.it

Cerco di essere sempre dove c’è qualcosa da raccontare o da scoprire. Sostieni VareseNews per essere l’energia che permette di continuare a farlo.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Gennaio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.