Giorno del Ricordo: manifestazione nell’aula magna dell’Insubria

In occasione della commemorazione delle vittime delle foibe che si celebra il 10 febbraio, il Comitato Provinciale Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia organizza un incontro sabato 6 febbraio

Giorno del Ricordo, la cerimonia a Varese (inserita in galleria)

Il Comitato Provinciale Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia organizza sabato 6 febbraio dalle ore 9,15 alle ore 12,30 la Celebrazione del Giorno del Ricordo, nell’Aula Magna dell’Università degli Studi dell’Insubria, di via Ravasi 2, a Varese.

Il prossimo 10 febbraio, infatti, ricorre il Giorno del Ricordo delle Foibe e dell’Esodo degli italiani dalla Venezia Giulia e dalla Dalmazia.

Il programma prevede, dopo i saluti del Presidente, Dottor Pier Maria Morresi, l’intervento del Professor Antonio Maria Orecchia: “Tra cronaca e storia – le foibe, l’esodo, le vicende del confine orientale d’Italia” e con la proiezione del video originale “Pola Addio”.

A seguire sarà donato all’Università dell’Insubria il “Codice Diplomatico Istriano di Pietro Kandler” presentato dal curatore Dottor Argeo Benco. Quindi saranno consegnati attestati di benemerenza a studenti di scuole della Provincia di Varese che hanno partecipato al bando regionale dedicato al Giorno del Ricordo.

In chiusura della cerimonia saranno intonati i Canti della tradizione dal Coro ANA Monterosa-Busto Arsizio.

 

Ingresso libero.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 febbraio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore