La Sacra Famiglia di Lanzani torna in Santo Stefano

L'opera dei primi del '700 è stata restaurata ed è tornata all'interno della chiesa parrocchiale. "La raccolta fondi per sostenere le operazioni continua"

Tempo libero generica

E’ tornato nella Chiesa di Santo Stefano Promartire di Mombello nei primi giorni di febbraio il quadro della Sacra Famiglia di Andrea Lanzani. Il dipinto è stato restaurato nel laboratorio di Rossella Bernasconi, restauratrice autorizzata dalla Sovraintendenza ai Beni Artistici ed è un’opera risalente ai primi anni del 1700.

Il dipinto è tornato a nuova vita grazie all’Associazione Ulisse di Mombello, in collaborazione con la Parrocchia, che si è presa l’incarico di raccogliere i fondi per le operazioni di restauro. Insieme alla Filarmonica Giuseppe Verdi e dalla Compagnia Instabile hanno infatti organizzato eventi ed iniziative per raccogliere i fondi da destinare all’operazione. Un contributo di 1.000 euro è stato donato anche dalla Comunità Montana su richiesta dell’amministrazione precedente.

Il restauro dell’opera è costato circa 7.000 euro, come spiegano Giulio Sueri e Carla Molon dell’Associazione Ulisse di Mombello ma la raccolta fondi continua. “Vorremmo coprire completamente il costo di questa operazione” spiegano (qui per il sito ufficiale dell’Associazione per maggiori informazioni).

L’opera è posizionata all’interno della chiesa, sulla destra, sopra la prima cappellina dedicata a Maria Bambina. Andrea Lanzini (1641-1712), era un grande pittore classicista milanese la cui fama viene consacrata dall’attività per l principe Eugenio di Savoia al Belvedere di Vienna.

di adelia.brigo@varesenews.it
Pubblicato il 09 febbraio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore