Lo shopping si allea con l’arte: arriva l’accordo Uniascom – Fai

Biglietti Fai acquistabili in pacchetti e vendibili esclusivamente dall'app MyShopping: è il nucleo dell'accordo che promuove una partnership più stretta tra commercio e cultura

MyShopping: accordo Uniascom Fai

Un’unione tra lo shopping e l’arte: è quello cui tende l’accordo tra Uniascom e Fai, attraverso l’applicazione MyShopping. «Una iniziativa commerciale ma anche culturale» come ha spiegato il presidente Uniascom Giorgio Angelucci «Il rinnovo di un incontro con la cultura che l’unione commercianti aveva già siglato quasi 20 anni fa, collaborando alla ristrutturazione di una delle sale di villa Panza» ha ricordato Lino Gallina di Uniascom.

L’accordo prevede la possibilità di acquistare una serie di biglietti prevenduti per uno dei tre beni Fai della provincia, che potranno essere ricollocati attraverso l’applicazione MyShopping.

Con questo accordo Uniascom entrerà a far parte dei partner Fai, da una parte attraverso l’accesso nel portale Fai, dall’altra potendo “offrire cultura” ai propri clienti, in varie forme, per mezzo dell’applicazione Uniascom MyShopping.

«L’applicazione MyShopping interpreta straordinariamente, in chiave locale, quella che è una decisa tendenza dei nuovi consumatori» ha sottolineato la property Manager di Fai Elena Ambrosoli. «E siamo curiosi di sapere come verrà declinata da questa opportunità, dalla fantasia imprenditoriale dei commercianti».

L’accordo prevede inoltre – per chi acquista i pacchetti prepagati di biglietti da rivendere o omaggiare attraverso MyShopping – anche sconti per l’utilizzo di sale Fai come location di eventi: un occasione in più per coniugare il business varesino con la grande arte a chilometro zero.

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Febbraio 2016
Leggi i commenti

Foto

Lo shopping si allea con l’arte: arriva l’accordo Uniascom – Fai 3 di 3

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.