Tre elicotteri per cercare il giovane varesino disperso in Val Grande

Sono riprese questa mattina in Val d'Ossola le ricerche del dociannovenne varesino Paolo Rindi di cui non si hanno più notizie da sabato

disperso in val grande

Sono ripartite questa mattina alle 8,30 le ricerche di Paolo Rindi, il ventenne varesino disperso in Val Grande, di cui non si hanno più notizie da sabato.

Galleria fotografica

Disperso in Val Grande 4 di 6

Gli uomini del Soccorso Alpino si sono ritrovati di prima mattina a Unchio per coordinare le operazioni di ricerca in una zona difficile e impervia.

La speranza è quella di dare una svolta in giornata alle ricerche, sospese ieri sera al calare della notte.

Oggi abbiamo a disposizione tre elicotteri – spiega il responsabile del Soccorso Alpino della Valdossola, Matteo Gasparini –  Ci auguriamo di trovarlo oggi, perché sono passati già diversi giorni e questa notte il termometro è sceso sotto lo zero”.

Il Soccorso Alpino e il Parco nazionale della Val Grande hanno lanciato un appello ai due ragazzi che secondo il registro hanno pernottato al Rifugio di Pian di Boit domenica 31 gennaio, Alessandro e Gregor. I due giovani sono pregati di mettersi in comunicazione con il soccorso alpino o con le forze dell’ordine della zona per fornire particolari che potrebbero essere preziosi per orientare le ricerche.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Febbraio 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Disperso in Val Grande 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.