“Brindisi alla follia”, un omaggio a Wislawa Szymborska

L'evento in occasione della giornata mondiale della poesia

Avarie

Si chiama “Brindisi alla follia” il viaggio letterario promosso dall’associazione Culturale “Estro-Versi”.

Si tratta di un omaggio, in occasione della Giornata Mondiale della Poesia 2016, all’opera di Wislawa Szymborska, Premio Nobel per la Letteratura nel 1996.

La sua opera è attraversata dalle vicende della storia polacca, dalla Seconda Guerra Mondiale allo Stalinismo. Nonostante questo la Szymborska riesce comunque ad essere una poetessa profondamente personale che esplora le grandi verità che esistono in ordinarie vicende di ogni giorno. “Naturalmente, la vita attraversa la politica, ma le mie poesie non sono strettamente politiche. Sono più sulle persone e la vita”, diceva delle sue opere.

E proprio la saggezza ed il calore dei suoi versi sono ingredienti importanti nella miscela di qualità che esprime con sue parole, le stesse rendono così particolari ed indimenticabili le sue poesie riuscendo a consacrarla una delle poche poetesse al mondo da Best Seller con tirature da oltre 500.000 copie.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con Comune di Varese – Assessorato alla Cultura con il sostegno di Assicurazioni Generali Varese Città Giardino di Musajo Somma & Minonzio Snc Presentano in occasione della Giornata Mondiale della Poesia (Che se ne fa il mondo di due esseri che non vedono il mondo?) il 21 marzo 2016 ore 21.00 a Villa Baragiola (Via Caracciolo 46 – Varese).

“Brindisi alla follia” vuol raccontare l’opera di questa straordinaria poetessa attraverso un dialogo scenico che fonde voci e immagini, corpi e suoni.

Linguaggi diversi che si intersecano in una tessitura di qualità ispirata delle stesse poesie della Szymborska. Ad ampliare la forza suggestiva di questa messa in scena c’è lo spazio di Villa Baragiola, luogo di svolgimento della performance, che contribuirà a creare un rapporto intimo fra interno ed esterno, ombra e luce, anima e corpo. Temi cari alla poetessa polacca che, in questa produzione, saranno messi in risalto dallo spazio performativo e dall’allestimento scenico.

A dare voce e corpo alle sue parole ci saranno sei intepreti: Luna Fedele, Celeste Casarotto, Cathrine Almendrala, Xania Luce ed Eugenia Marcolli. Le musiche originali e le immagini video sono affidate a Massimiliano Silvestri.

Per l’occasione è prevista anche la partecipazione straordinaria dell’artista Sivlio Monti che proporrà una sua installazione artistica nello spazio scenico. La regia della performance è a cura Nicola Tosi e Renzo Carnio insieme a Massimiliano Silvestri.

L’organizzazione dell’evento è curato dall’Associazione Culturale Estro-Versi di Varese, ed è stato realizzato grazie alla collaborazione del Comune di Varese – Assessorato alla Cultura.L’evento è stato sostenuto dalla sponsorizzazione della Generali Varese Città Giardino di Musajo Somma & Minonzio Snc.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.