La ProLoco svela i segreti del paese nel nuovo sito

Lo gnomo Garibaldi, la "piazza poiana", il vescovo e il bicchier d'acqua: le pagine web della pubblicazione curate da un comitato di redazione che propina storie e memorie che si sposano con le manifestazioni del paese

Avarie

Lo sapevate che gli abitanti di Cuvio venivano chiamati Bupp de Cüvi? E il significato di “Cà di Gnem”?
Che rapporto c’è tra Cuvio e Alessandro Manzoni? E tra Cuvio e il ristoratore milanese Savini?

Queste alcune delle domande alle quali potrete dare una risposta visitando il nuovo sito della Pro Loco di Cuvio, www.cuvio.com rielaborato in una nuova versione grafica ma soprattutto revisionato e ampliato nelle principali rubriche.

Il sito, seguito da un comitato di redazione, è particolarmente rimodernato nelle pagine degli eventi e in quella di storia e cultura.

Quindi sfogliando le pagine e leggendo gli articoli non ci si dovrà stupire se fra le righe si troveranno vere e proprie chicche come una scritta indecifrabile sulla chiesa di San Lorenzo in canonica, o cronache di episodi d’altri tempi.

Come la sosta del Vescovo di Como in visita in Valcuvia, rinfrescata da un bicchiere d’acqua degli abitanti di una via del paese,  all’inizio del 1900, ricordata dai discendenti con delle coppelle.

E ancora, un Garibaldi gnomo, una piazza dedicata ad una poiana, e tante tante altre storie che fanno di questo sito un almanacco vivente in divenire, una sorta di “Live blog” dei ricordi e delle storie locali legate alla memorialistica e alla tradizione.

Nella pagina di eventi e iniziative il direttivo della Pro Loco vi terrà informati su tutto ciò che riguarda le manifestazioni programmate dalla operosa società cuviese, mentre le pagine di storia e cultura, seguite personalmente da Giorgio Roncari, saranno costantemente aggiornate con notizie di storia locale o con curiosità e aneddoti che riguardano Cuvio e la sua valle.

Anche la galleria fotografica sarà più seguita e verrà sempre ampliata con le immagini dei principali momenti delle manifestazioni cuviesi.

La pagina web, già in rete da alcuni anni, ha sempre seguito i vari mutamenti tecnici prestando attenzione alle particolari innovazioni.

Attualmente sono oltre 150 i lettori registrati e le visite mensili vanno da 100 nel periodo invernale a oltre 500 nei momenti di maggiore attività della Pro Loco.

Per coloro che volessero avere aggiornamenti tempestivi e particolareggiati su tutte le manifestazioni della Pro Loco (orari, svolgimento, menu’,…) è possibile iscriversi alla newsletter, visitando il sito e accedendo all’apposita sezione .

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.