La Regione in visita alla produzione di Enterogermina

Giovedì mattina la Commissione Ambiente sarà alla Sanofi in visita agli impianti di enterogermina e di trigenerazione

Sanofi

La Commissione Ambiente della Regione Lombardia sarà alla SANOFI di Origgio in visita agli impianti di enterogermina e di trigenerazione.

La Commissione Ambiente e Protezione civile presieduta da Luca Marsico (Forza Italia) nella mattinata di giovedì 31 marzo sarà in visita al sito produttivo di Origgio (VA). Qui i Consiglieri regionali, dopo un breve incontro e confronto con i dirigenti del Gruppo SANOFI sui temi della sicurezza ambientale, effettueranno un sopralluogo all’impianto di produzione di enterogermina e a quello di trigenerazione, entrambi caratterizzati da una avanzata innovazione tecnologica.

La delegazione regionale nell’occasione sarà composta, oltre che dal Presidente della Commissione Luca Marsico, dai Consiglieri Carolina Toia e Lino Fossati (Lista Maroni), Andrea Fiasconaro (M5Stelle), Laura Barzaghi (PD) e Francesco Dotti (Fratelli d’Italia). Sarà presente anche l’Assessore regionale al Post EXPO e Città Metropolitana Francesca Brianza.

Manuel Sgarella
manuel.sgarella@varesenews.it

 

Raccontiamo storie. Lo facciamo con passione, ascoltando le persone e le loro necessità. Cerchiamo sempre un confronto per poter crescere. Per farlo insieme a noi, abbonati a VareseNews. 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.