Per le vie di Varese: passeggiata storico artistica filosofica

Il viaggio romantico sarà al centro della visita guidata organizzata dall'Università dell'Insubria per sabato 19 marzo

Peter Randall-Page a Villa Panza

Sabato 19 marzo, con ritrovo a Villa Panza, Biumo Superiore, alle ore 15,00, ritorna la Passeggiata storico-artistica-filosofica dell’Università degli Studi dell’Insubria alla scoperta della città di Varese,  dedicata quest’anno al tema Varese meta del viaggio romantico.

L’evento è organizzato dal Centro Internazionale Insubrico ‘C. Cattaneo’ e ‘G. Preti’, diretto dal professor Fabio Minazzi, in collaborazione con la professoressa Ivana Pederzani (Università Cattolica, Milano).

La Passeggiata è aperta a tutta la cittadinanza che camminando per il quartiere di Biumo Superiore sarà invitata a “scoprire” e/o “riscoprire” angoli nascosti della nostra città, riuscendo a vedere ciò che in genere sfugge nella fretta della quotidianità.

L’occhio con il quale si invitano i cittadini a guardare la propria città è infatti un occhio storico-critico, a “la Cattaneo”, che consente di scorgere ed individuare la stratificazione storica presente nelle strade, negli edifici, nei parchi, etc., onde poter appunto percepire criticamente il divenire di una realtà coincidente con la stessa storia di Varese inserita nel suo contesto lombardo, nazionale ed europeo.

L’evento è gratuito ed è aperto a tutta la cittadinanza, la durata è di circa tre ore, si consiglia un abbigliamento comodo.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.