Coach Riva lascia la Handicap Sport Varese

Dopo tre anni in campo e due in panchina il tecnico lascia la società: «Scelta mia, dopo qualche divergenza. Ma qui ho vissuto un sogno»

daniele riva basket in carrozzina

L’Handicap Sport Varese va verso un cambio in panchina: dopo cinque anni in biancorosso, i primi tre in campo e gli altri due da allenatore, coach Daniele Riva lascia la società del presidente Marinello che da tre stagioni disputa il campionato di Serie A.

Con il tecnico milanese, e grazie ad acquisti mirati e “pesanti”, il club biancorosso ha toccato i migliori risultati della sua lunga storia come il terzo posto nel campionato 2015 e le due esperienze europee (seconda in Challenge Cup, quinta in Vergauwen Cup), l’ultima delle quali risalente a poche settimane fa.

«Lasciare Varese è una mia scelta, ma non del tutto – spiega Riva che non ha problemi a sottolineare qualche frizione – Al di là dei problemi legati alla mia attività lavorativa e al tempo che essa richiede, ho esternato qualche dubbio su certe situazioni che riguardano il presente e il futuro della società. Su alcuni aspetti non c’è stata identità di vedute con la dirigenza e, dopo cinque anni davvero bellissimi, preferisco lasciare, con la consapevolezza di avere dato molto al club, di avere contribuito a portare la Handicap Sport ai primi posti in Italia e al 13° del ranking europeo».

Al di là dell’addio, quelli varesini sono stati per Riva anni esaltanti: «Cinque anni fa siamo ripartiti da zero, nelle ultime due stagioni invece neppure le squadre più forti d’Italia hanno potuto dare per scontata la vittoria sul nostro campo. Inoltre molti giocatori di livello avrebbero ambito indossare la nostra maglia e anche questa è una soddisfazione. A Varese ho conosciuto e ho ricevuto stima e affetto da molte persone e questo per me è stato quanto mai importante: ho vissuto un sogno, peccato non essere riusciti a concretizzarlo con risultati ancora migliori».

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Maggio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.