La Provincia omaggia i campioni europei della Polha

Il presidente Gunnar Vincenzi, ha premiato con una targa gli atleti Alessia Berra, Federico Morlacchi e Arianna Talamona, l’allenatore Massimiliano Tosin e la presidentessa Daniela Colonna Preti

La Provincia premia i campioni della Polha

Nella mattinata di martedì 31 maggio la Provincia di Varese, con il proprio presidente Gunnar Vincenzi ha premiato con una targa gli atleti della Polha – associazione varesina che si occupa di sport paralimpici –, l’allenatore e la presidentessa Daniela Colonna Preti.

Galleria fotografica

La Provincia premia i campioni della Polha 4 di 8

Alessia Berra, Federico Morlacchi e Arianna Talamona hanno ricevuto il riconoscimento a Villa Recalcati per i risultati ottenuti ai campionati europei di nuoto che si sono svolti a Funchal, in Portogallo a inizio maggio.

A fare gli onori di casa è stato il presidente della Provincia Gunnar Vincenzi: «Questa vuole essere una piccola ma significativa cerimonia per il lavoro svolto dalla Polha, dai suoi atleti, la presidente, ma anche i soci e le famiglie. Il ringraziamento va per l’impegno profuso per il nostro territorio. Complimenti a Alessia Berra, Federico Morlacchi e Arianna Talamona per i risultati ottenuti. La Provincia in passato è stata al fianco della Polha anche economicamente, ma oggi non possiamo più essere di supporto fino al prossimo referendum costituzionale. Quello che possiamo fare è riconoscere alla Polha il lavoro che svolge sul territorio».

Daniela Colonna Preti è l’anima della Polha: «I risultati ottenuti sono anche il frutto del progetto AcquaRio, che sta facendo allenare nella stessa struttura, a Milano, diversi atleti da tutta la Lombardia, compresi quelli della Polha, che stanno ottenendo risultati eccezionali. Questo progetto è anche un’esperienza di vita. Qui c’è tanta abilità».

Anche il consigliere provinciale Paolo Bertocchi ha sottolineato i risultati ottenuti dai ragazzi della Polha: «Complimenti anche da tutto il consiglio provinciale per una delle più belle realtà del nostro territorio; uno degli orgoli più grandi della provincia. Siamo sicuri che questa cerimonia porterà fortuna per i risultati futuri. Per noi è un onore premiarli».

Anche l’allenatore dei campioni varesini, Massimiliano Tosin ha voluto evidenziare questa realtà: «Quello che mi ha coinvolto e fatto innamorare della Polha è il senso di accoglienza. La cosa bella è che non dice mai di no anche a chi viene da fuori territorio. Alessia Berra, ad esempio, non è di Varese, ma a Milano non ha avuto risposte da associazioni. Daniela (Colonna Preti, ndr) ha sempre detto sì e questa è una peculiarità solo di questa associazione».

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 31 maggio 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La Provincia premia i campioni della Polha 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore