Tre varesini per il festival che premia le aziende “slow”

Patrizia Musso, Alessandro Braga e Giorgio Vicentini sono i protagonisti della manifestazione che premia le aziende che sposano la filosofia slow

Giorgio Vicentini liuc

La docente e consulente Patrizia Musso, l’agenzia Youcan Lab di Alessandro Braga e l’artista concettuale Giorgio Vicentini. Sono tutti varesini gli attori di Slow Brand Festival 2016, importante manifestazione promossa e organizzata da Brandforum.it per celebrare la lentezza e premiare le aziende che sposano la filosofia slow.

La seconda edizione dell’evento avrà luogo l’8 giugno a Milano negli splendidi Villini storici dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, in occasione della giornata della lentezza. Patrizia Musso, direttore di Brandforum.it, racconta così l’iniziativa: “Avere il coraggio di rallentare a livello organizzativo, non significa né fermarsi né essere incapaci di stare al passo con il cambiamento. Vuol dire invece trovare, tutti assieme, una modalità di lavoro più a misura d’uomo. In fondo, non possiamo sempre correre e siamo stufi di farlo. Tutti sogniamo di avere più tempo, per far meglio (non meno) le cose. Questo in sintesi il concetto #slow”.

E proprio in questa sede Alessandro Braga presenterà in anteprima il progetto AD Hunter. «Si tratta di una piattaforma aperta ai creativi di tutto il mondo che ha come obiettivo quello di far incontrare domanda e offerta. – racconta – L’obiettivo è proprio quello di dare ai creativi reali opportunità di lavoro e alle aziende l’occasione unica di poter beneficiare di brainstorming a livello globale. Sempre però con la garanzia dell’expertise di un’agenzia alle spalle».

Allo #SFB2016 verrà così presentato il primo contest AD Hunter legato alla creazione di una collezione d’artista per il brand Manymal.

L’artista coinvolto sarà Giorgio Vicentini (nella foto), che ha di recente collaborato con il brand per la realizzazione di una collezione che fonde parole e figure animali, sarà anche il creatore degli award che verranno consegnati alle aziende vincitrici dello #SBF2016.

Un premio di alto valore, realizzato da un artista conosciuto a livello internazionale, che sottolinea l’importanza del fare slow, elemento cardine nel mondo dell’arte in cui l’opera richiede il gusto tempo per essere compiuta nella sua massima espressione.

SLOW BRAND FESTIVAL 2016

8 giugno 2016 / 14:30 -19:30
Università Cattolica ALTIS – Villini Storici Via San Vittore, 18 – Milano www.slowbrandfestival.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 giugno 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore