Asfaltature, lavori da fine estate. E intanto si mette mano alle scuole

L'assessore ai lavori pubblici Bonicali fa il punto sulle opere previste: ecco dove si interverrà

lavori in corso Gallarate cantiere asfaltatura asfaltature

Strade da asfaltare, ma anche manutenzioni nelle scuole: è la lista degli interventi previsti nei prossimi mesi. L’assessore ai lavori pubblici Paolo Bonicalzi ha avviato la ricognizione degli interventi, sulla base dei capitoli di spesa già individuati a bilancio, predisposto dalla vecchia amministrazione.

(foto: lavori di asfaltatura per ripristino dopo lavori privati, in corso a Crenna, in questi giorni)

Opere stradali destinate «a partire nella seconda metà dell’estate, poi parte in autunno e parte forse anche nell’anno prossimo» spiega Bonicalzi, riferendosi in particolare alle asfaltature.
L’assessore invece ha iniziato a valutare i diversi interventi nel settore dell’edilizia scolastica, un campo in cui lo scontro politico è stato forte in campagna elettorale. «Venerdì avrò il primo incontro con i quattro dirigenti scolastici, per fare il punto sulle esigenze: vedremo di affrontare le situaziono più urgenti. Ho già raccomandato agli uffici di avviare le manutenzioni ordinarie: abbiamo trovato aule con tapparelle rotte, bloccate o su o giù, oppure bagni con lavandini spaccati da tempo. A questo si aggiungono poi sono interventi più impegnativi, come quelli sulle coperture di alcune palestre».

Primo consiglio comunale Gallarate 2016
l’assessore ai lavori pubblici Paolo Bonicalzi

E dunque, questa è la “lista della spesa” per le scuole (e per qualche altro edificio comunale): rifacimento della coperturta delle palestre delle medie di via Confalonieri (Crenna-Azalee), bonifica della copertura della palestra di via Somalia (Sciarè), sostituzione dei serramenti della scuola dell’infanzia e delle primarie di via Col di Lana (Cedrate), manutenzioni del tetto del Broletto Vecchio, nuovo servizio igienico all’asilo di via Tenca, nuove gronde in vari stabili comunali, nuove scale esterne nella nuova sede per la Guardia di Finanza (che sarà pronta a settembre, vedi qui).

Quanto alle strade: la manutenzione è prevista in via 24 maggio, da piazza 4 novembre alla rotonda dell’Orlandi, in via PAstori, in via Lazzaretto fino a via Guido Rossa, via Sanzio, via Postcastello, Largo Camussi, via Cavour, viale Lombardia (tratto Venegoni-Ferruccio), piazza Risorgimento, via del Lavoro, via Riva, via Vespucci (tre sezioni), via Varese (tre sezioni), via Montello (centro anziani-chiesetta), via Varese (tre sezioni), via Torino (due sezioni), via Petrarca, via Monteleone (tratto via Monte San Martino-via Cervino). A questo si aggiunge il normale ripristino delle buche.

Manutenzione marciapiedi prevista invece in via Pastori, via Bonomi-Largo Boito, via del Lavoro presso scuole, via Liberazione (due sezioni), via Verbano, via Agnelli (da via Novara a via fratelli Bandiera), via Statuto, via Pegoraro (da civico 24 a piazza della chiesa di Cascinetta)

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 21 luglio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore