Il mondo della arti marziali si svela nel cuore di Varese

Sabato 10 (dalle 14 alle 23) piazza Montegrappa ospita la prima edizione del "Varese Fighting Festival". Alla sera le dimostrazioni agonistiche

logo varese fighting festival arti marziali 2016

Tra le tante discipline sportive che si insegnano e praticano a Varese e dintorni, è doveroso ricordare anche le arti marziali: un mondo forse poco conosciuto ai non appassionati ma che ogni giorno vede impegnati centinaia di atleti, insegnanti, dirigenti sparsi in tutto il territorio.

Un movimento che sabato 10 settembre si svelerà al grande pubblico grazie a una manifestazione organizzata nel cuore di Varese: piazza Monte Grappa. La prima edizione del Varese Fighting Festival, una intera giornata dedicata a diverse discipline da combattimento metterà a disposizione di curiosi e appassionati la possibilità di cercare e trovare la propria arte marziale preferita.

«Le arti marziali sono il mezzo per arrivare a conoscere e sviluppare se stessi attraverso la pratica costante ed il rispetto di sè e per gli altri» spiegano gli organizzatori per bocca del maestro Fabio Ganna. «A Varese abbiamo molti maestri ed insegnanti di grande esperienza e serietà che da anni si allenano e formano atleti sia a livello amatoriale che agonistico; quelli che parteciperanno a questo evento hanno in comune concetti chiave che garantiscono un percorso di successo come qualità, serietà, esperienza e rispetto».

E se il pomeriggio (tra le 14 e le 20) sarà una sorta di “open day” nel corso del quale il pubblico può confrontarsi con gli specialisti e provare a praticare le varie discipline, la sera (dalle 20 alle 23) sarà dedicata alle dimostrazioni delle varie arti marziali con gli atleti appartenenti a diverse società.

Per la muay thai ci saranno gli allievi di Vittorio Procopio; la difesa personale reale (Jeet Kune Do-Krav Maga) sarà materiale per la Total Fighting School di Fabio Ganna mentre Alessandro Aimetti e i suoi allievi del Team Combattimento porteranno in scena MMA, kick boxing K1 e difesa personale. La spada coreana sarà invece appannaggio di Fabio e Sabrina Sozzani (palestra Sporting), quest’ultima fresca medaglia d’argento ai campionati mondiali di specialità. Infine, il gruppo Muzenza di Edson Mala e Matteo Pellini mostrerà al pubblico la bellezza della capoeira. Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Settembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.