Sarah Maestri madrina delle “ladies” del calcio luinese

Allenamento con Luino Fbc 1910 Ladies per la celebre attrice luinese che si è cimentata con diversi calci di rigore

sarah maestri Luino Fbc 1910 Ladies

Lunedi 26 settembre, presso il centro sportivo “Margorabbia” di Luino, le ragazze del Luino Fbc 1910 Ladies hanno ricevuto una piacevole sorpresa da Sarah Maestri, la madrina della squadra, che ha fatto visita alla societa’ accompagnata dal Vice Sindaco Alessandro Casali.

«Ho trovato grande entusiasmo da parte delle ragazze ed uno splendido ambiente – commenta il Vice Sindaco- Ringrazio tutto lo staff che in così poco tempo è’ riuscito a creare una squadra così affiatata e la nostra Sarah Maestri, prima madrina del Varese Calcio ed ora anche delle nostre ragazze di Luino».

«Sono felice di questa nuova squadra e ci metterò passione nel sostenerla- dichiara Sarah Maestri – Sono appassionata di calcio ed ho spesso partecipato a trasmissioni televisive per commentare le partite. Lunedì con le ragazze ho accolto l’opportunità di tirare rigori e ho anche segnato: una grande gioia!».

Sarah si è allenata con i portieri impegnandoli in insidiosi calci di rigore e al termine dell’allenamento ha ricevuto in dono dal presidente della società Donato Columpsi la maglietta personalizzata. La squadra debutterà nel campionato csi a sette giocatrici, domenica 2 ottobre p.v. alle ore 11,30 presso il centro sportivo “margorabbia” di Luino contro l’ispra calcio. I programmi della società prevedono di far maturare alle ragazze l’esperienza necessaria per partecipa re, dal prossimo anno, anche al campionato Figc di serie D a 11 giocatori

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Settembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.