Una settimana di “spesa consapevole” per i dieci anni del Gas

Gli eventi in programma a cura del Gassesto, gruppo di acquisto solidale cittadino

supermercato

GASsesto festeggia quest’anno il decennale dalla sua nascita. Il gruppo di acquisto solidale è nato nell’ottobre 2006 su iniziativa di alcune persone e attualmente è formato da oltre 80 famiglie. Le motivazioni che sono alla base del gruppo sono di fare buoni acquisti per sostenere un’economia più umana, cioè più vicina alle esigenze reali dell’uomo e dell’ambiente. L’obiettivo è formare  un’etica del consumare basata sul concetto di giustizia e solidarietà, che unisce le persone  e porta alla condivisione di valori.

Il gruppo festeggerà questo importante traguardo in occasione della “Terza settimana della spesa consapevole” a partire dal 4 ottobre 2016 a Sesto Calende.
L’evento si aprirà martedì 4 ottobre, alle ore 20,45 alla Marna.

In programma:

Conferenza di Thomas Torelli: Da “Un altro mondo” a “Food ReLOVution”: nuovi paradigmi per cambiare il mondo
Durante la presentazione verranno proiettati alcuni spezzoni dei film “Un Altro Mondo” e “Food ReLOVution”

Venerdì 7 ottobre alle ore 20,45 , presso la sala comunale Varalli, Francesca Forno, sociologa e docente presso l’Università degli studi di Bergamo, parlerà del consumo critico e di che cosa è possibile fare come cittadini per sostenere un’economia solidale. Francesca ha fondato l’Osservatorio CORES (Osservatorio su Consumi, reti e pratiche di economie sostenibili  www.unibg.it/cores e con Paolo Graziano ha recentemente pubblicato Il consumo critico (Il Mulino, 2016)

Infine domenica 9 ottobre, dalle ore 14,30, presso La Marna, la settimana avrà il suo culmine e conclusione con una serie di proposte per bambini, ragazzi ed adulti. Si inizierà con attività divertenti dedicate ai bambini e ragazzi: dal baratto di giochi e libri ai laboratori sul riciclo e sulla  piccola manutenzione bicicletta in collaborazione con Riciclofficina e la cooperativa “L’Aquilone”’ www.laquilonescs.it

Per gli adulti Concetta Sciglitano,  operatrice di Biodanza sistema Rolando Toro per il benessere e la qualità della vita, alle ore 15,00 proporrà un incontro di Biodanza come strumento di trasformazione sociale per ritrovare nelle relazioni umane, l’autenticità,  la solidarietà, la coscienza etica e il rispetto per la vita.  www.evoluzioneumana.com

Alle 16,30 merenda per tutti.

Alle ore 17 poi Luisa Del Bianco, dietologa e naturopata, parlerà di prevenzione attraverso una sana ed equilibrata alimentazione, spiegando le proprietà dei vari cereali integrali, con tanti consigli su come utilizzarli nelle nostre cucine.

Al termine gli assaggi di piatti a base di cereali preparate dalle donne dell’associazione “Oltre le porte”, da anni punto di riferimento a Sesto Calende per l’integrazione di donne immigrate.

L’iniziativa, oltre al patrocinio del comune di Sesto Calende, riceve il sostegno di AEQUOS, cooperativa di G.A.S. lombardi per Acquisti Equo Sostenibili e Solidali www.aequos.eu

GASsesto  ( www.gas-sestocalende.it )

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 settembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore