Si è risvegliato dal coma il ragazzo colpito da infarto a scuola

Il bollettino diramato dai medici dell'ospedale ha riacceso la speranza sulle condizioni del giovane calciatore del Varese. Si è risvegliato senza problemi neurologici

ospedale legnano

Il ragazzo colpito da infarto mentre era a scuola lunedì 14 novembre si è svegliato senza grossi danni neurologici, al termine dei periodo di ipotermia terapeutica e di coma farmacologico.

La prognosi resta riservata fino alle dimissioni dalla Terapia Intensiva ma le notizie diramate in un bollettino dall’ospedale di Legnano fanno ben sperare per una ripresa.

Il quattordicenne, che si allena con la formazione Allievi del Varese (da dicembre, per motivi regolamentari, potrebbe giocare anche le gare di campionato) si era accasciato sul banco nel corso di una verifica, in un’aula dell’istituto superiore che frequenta a Como. Dopo i primi soccorsi era stato trasportato in elicottero all’ospedale di Legnano dove era stato ricoverato in terapia intensiva.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 16 novembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore